energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Cinema e multimedialità, a Pisa la Biennale dei ragazzi Notizie dalla toscana

Giunta ormai al suo 40° anno di vita e alla sua 18a edizione, la rassegna realizzata con la collaborazione dei Comuni di Pisa, Pontedera, San Giuliano, Santa Luce e Vecchiano, è un evento che rappresenta la modernità nella scuola delle nuove generazioni, rispetto alla multimedialità. Un momento di raccolta – precisa Silvia Pagnin assessore alla cultura – delle esperienze dell'audiovisivo e della multimedialità, dal mondo della scuola". Oltre 250 i video in rassegna prodotti da scuole di tutta Italia di ogni livello: materne, elementari, medie e superiori, e da autori di ambiente universitario ed extrascolastico. Anche il luogo ideale per riflettere sul mondo della comunicazione e dei suoi linguaggi. "Per discutere le varie posizioni pedagogiche e didattiche – ha precisato l'assessore – e collegare le realtà locali che si muovono sul piano dell'incontro dei linguaggi".  La Biennale è patrocinata da Presidenza della Repubblica e Consiglio dei ministri, Ministero dell'Istruzione, Usp (ex Provveditorato agli studi), Regione Toscana e Coordinamento italiano audiovisivi a scuola (il programma sul sito www.cineragazzi.it)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »