energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Raina Kabaivanska in “Serata d’Onore” Spettacoli

Venerdì 13 aprile al Teatro Giotto di Borgo San Lorenzo torna Serata d’Onore con Raina Kabaivanska che si ripresenta al pubblico a diciotto anni di distanza dalla sua ultima apparizione. Celebre per aver cantato in teatri come il Metropolitan di New York, la Royal Opera house di Londra e il Teatro Bolshoi di Mosca, creerà un evento esclusivo in cui una delle più grandi voci della storia della lirica mondiale si esibirà in esclusiva sul palco mugellano accompagnata da alcuni dei suoi migliori allievi.
La cantante bulgara, residente da molti anni a Modena dove si dedica con passione all’insegnamento del canto, si esibirà durante la prima Serata d’onore: una serata diversa e di alta qualità che, per l’ambientazione e il livello musicale, conta di divenire l’evento principe del calendario annuale del territorio.
Raina Kabaivanska si esibirà insieme a quattro suoi allievi, già affermati professionisti di livello internazionale: il tenore Aldo Caputo, il soprano Yeo Ji Won, il soprano Elizaveta Martirosyan, il baritono Daniel Stefanov, accompagnati al pianoforte da Ulla Casalini.
Il programma della serata prevede l’esecuzione di 13 arie scelte tra le più note dei grandi classici della lirica, da Mozart a Verdi, da Puccini a Rossini. Alcuni titoli: Hai già vinto la causa? Vedrò mentre io sospiro (Mozart, da Le nozze di Figaro), E’ strano … Sempre libera degg’io (Verdi, da La traviata), Tu che di gel sei cinta (Puccini da Turandot), Bel raggio lusinghier (Rossini da Semiramide).
Crediamo di aver creato un grande evento, ha detto Marco Pullara, responsabile di Mugello DOC e organizzatore dell’evento, che, sin da questa prima edizione, si pone come obiettivo di far diventare le Serate d’Onore uno degli appuntamenti più importanti e di richiamo del settore con il chiaro obiettivo di continuare anche in futuro ad abbinare le più nobili espressioni dell’arte ad eventi collaterali di alto livello, legandosi al territorio che le ospiterà nel segno dell’eccellenza”.
Mentre il sindaco della città, Giovanni Bettarini, ha voluto sottolineare il fine benefico della serata “Assisteremo ad un evento unico e credo irripetibile […]. Un evento di livello internazionale, che si abbina peraltro a un fine filantropico. E questo ci fa ancora più piacere”.
La serata costituirà infatti l’occasione per raccogliere fondi per la Fondazione Raina Kabaivanska destinati a finanziare borse di studio e master-class riservati a giovani studenti di canto e professionisti provenienti da tutta Europa. Dal 2002 la celebre cantante sostiene un fondo nella Nuova Università bulgara volto ad incentivare melomani ed amanti delle arti in genere a sostenere economicamente giovani talenti bisognosi. Il fondo è sostenuto dal Consiglio dell’amministrazione dell’Università, come parte dei progetti per lo sviluppo dell’arte e degli studi.
L’evento è stato progettato e promosso dall’Associazione Mugello DOC sotto il patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo, del Comune di Lastra a Signa – Città Sonora e Città di Enrico Caruso, Provincia di Firenze ed Unione Montana dei Comuni del Mugello.

Prevendite disponibili presso la Biblioteca Comunale Borgo San Lorenzo, Piazza Garibaldi 10, telefono: 055 8457197 oppure al botteghino del Teatro Giotto in Corso Matteotti 151, telefono: 055 8459658 
Infoline:  info@seratadonore.it

Giovanna Focardi Nicita

Print Friendly, PDF & Email

Translate »