energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rapinata turista in via Nazionale, un arresto Breaking news, Cronaca

Firenze – Un uomo di 29 anni, pluripregiudicato, è stato sottoposto a fermo, indiziato di delitto per rapina, nella notte scorsa, nel corso di un intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze in via Nazionale. Denunciato anche un altro uomo, di 37 anni che è riuscito a dileguarsi. Entrambi senza fissa dimora in Italia.

I militari sono intervenuti su richiesta della vittima, una turista inglese di 30 anni. La rapina si sarebbe consumata nella zona del mercato centrale, dove secondo il racconto della turista,  era stata avvicinata da un uomo che, con violenza, si era impossessato della sua borsa facendo perdere poi li tracce e dandosi alla fuga a piedi, insieme a un complice. I Carabinieri, dopo aver acquisito informazioni utili, si sono messi sulle tracce dei malfattori riuscendo a rintracciare e bloccare il 29enne, mentre il complice veniva individuato in piazza della stazione, ma riusciva a dileguarsi. La refurtiva è stata parzialmente rinvenuta e restituita alla vittima. Quest’ultima, ricorsa alle cure mediche, ha riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni per abrasioni al polso sinistro.
Il marocchino veniva anche tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Firenze, emessa a seguito di reiterate violazioni al previgente divieto di dimora nel comune di Firenze. L’uomo, che ora si trova presso la casa circondariale di Sollicciano, è stato arrestato in quattro circostanze nel solo mese di agosto, sempre per reati contro il patrimonio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »