energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Regionali, comincia a prendere forma il consiglio Breaking news, Politica

Firenze – Proiezioni per il nuovo consiglio regionale, quando manca ormai solo una manciata di sezioni allo scrutinio. In sintesi, la nuova geografia politica del consiglio regionale vedrebbe 22 seggi al Pd, Italia Viva 2 seggi, Lega 7 consiglieri, 4 Fdi, 1 Forza Italia-Udc. Al M5S andrebbe 1 rappresentante. Sinistra Civica Ecologista e Toscana a Sinistra rimangono fuori dalla nuova assemblea. Ricordiamo che nell’assemblea elettiva toscana siedono 40 consiglieri, più il presidente eletto.

Ed ecco nello specifico, tenendo conto dell’assegnazione dei resti ancora in corso:
Pd 22 seggi, 3 a Firenze 1 (Melio, Giachi, Vannucci), 2 Firenze 2 (Pescini, Bennucci) , 1 Firenze 3 (Sostegni) 1 Firenze 4 (Monni), 2 Arezzo (Ceccarelli, De Robertis), 1 Grosseto (Marras), 2 Livorno (Anselmi, Gazzetti) 2 Lucca (Puppa, Mercanti), 1 Massa (Bugliani), 2 Pisa (Nardini Mazzeo), 2 Pistoia  (Fratoni, Niccolai) 1 Prato (Buggetti), 2 Siena (Bezzini, Paris).
Italia Viva 2 seggi: 1 Firenze 1 (Saccardi), 1 Siena (Scaramelli)
Lega 7 seggi: 1 Firenze 1 (Alberti),  1 Firenze 2 (Tozzi), 1 Arezzo (Veneri), 1 Livorno (Landi), 1 Lucca (Montemagni), 1 Pisa (Meini), 1 Pistoia (Bartolini)
Fratelli d’Italia 4 seggi: 1 Firenze 1 (Torselli), 1 Arezzo (Casucci), 1 Lucca (Fantozzi), 1 Pistoia (Capecchi)
Forza Italia 1 seggio: 1 Firenze 1 (Stella)
Movimento 5S 2 seggi: 1 Firenze 1 (Noferi)
Due seggi sono stati assegnati ai candidati presidente non eletti, Irene Galletti e Susanna Ceccardi (che potrebbe lasciare, tornando al suo ruolo di parlamentare europeo). Un seggio a Giovanni Galli da listino. Sono in corso le verifiche delle assegnazioni dei resti elettorali.
Print Friendly, PDF & Email

Translate »