energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Regionali: Folli (Psi) per Orgoglio Toscana, Scaramelli (Italia Viva + Europa) capolista a Siena Cronaca, Politica

Firenze – Mancano ormai poche ore alla ufficializzazione delle liste dei candidati in corsa per le Regionali di domenica 20 e lunedì 21 Settembre. Ecco le novità che riguardano due raggruppamenti da tempo sotto il microscopio non solo degli elettori ma anche degli osservatori politici.

ORGOGLIO TOSCANA – La cosiddetta “Lista del Presidente” presenterà alla stampa i suoi candidati sabato 22 agosto alle 12.30 in via del Sansovino: dovrebbe essere l’unica fra quelle del centrosinistra a riportare il nome del candidato Eugenio Giani ben visibile. Anche qui alcuni nomi sono conosciuti da alcune settimane (https://www.stamptoscana.it/?s=bambagioni). Dopo la “pax” firmata con il senatore Riccardo Nencini (chi non ricorda i loro scontri negli anni Ottanta all’interno del Partito Socialista?), Giani potrà contare sulla candidatura del segretario socialista Maurizio Folli a Firenze 1 e anche a Prato. Nel collegio più ambito, al terzo posto ci sarà Massimo Pieri. Paolo Bambagioni correrà a Firenze 2 e Firenze 4. Nel collegio Firenze 3 i due capolista saranno Giuseppe Lanzetta e Federica Banti. Francesco Ciacci e Giuliana De Angelis avranno il compito di portare voti da Siena, così come Alberto Marini (consigliere comunale a Tavarnelle-Barberino), Tommaso Franci e Sergio Gatteschi anime ambientaliste del raggruppamento. In lista ci dovrebbero essere anche esponenti dei Repubblicani, del movimento di Tabacci e dell’Italia dei Valori.

ITALIA VIVA + EUROPA – A Firenze i giochi dei Renziani sono chiusi da tempo (https://www.stamptoscana.it/firenze-piana-e-valdarno-per-saccardi-capolista-di-italia-viva/). Due però le novità: Titta Meucci, ex Pd poi passata a Italia Viva, non si ricandiderà. Per lei potrebbe essere già pronto un posto in Giunta in caso di affermazione del centrosinistra con Eugenio Giani presidente. Per il collegio Il Firenze 3 (Empolese-Valdelsa) saranno quattro i candidati con una età media di 35 anni e tutti fortemente rappresentativi della società civile. La scelta del capolista è caduta su Simone Campinoti residente a Montespertoli, imprenditore. Con lui compongono il team Chiara Campatelli avvocato, Vittorio Bruciamacchie studente e Irene Mazzarrini impiegata in una agenzia di eventi e comunicazione.

Punta al 15% Italia Viva + Europa in provincia di Siena come ha dichiarato il capolista e consigliere regionale uscente Stefano Scaramelli. Con lui ci saranno Filomena De Marco laureata in Economia, già presidente del Consiglio comunale a Colle di Val d’Elsa e assessore comunale, Antonio Loia ex sindaco di Murlo, Paola Piomboni ordinario di Biologia all’Università di Siena, Federico Mariani chirurgo all’ospedale delle Scotte in quota Più Europa, Eleonora Contucci soprano e docente al Conservatorio, consigliere comunale a Montepulciano.

A Grosseto in campo ci sarà  “Un poker d’assi” secondo la definizione usata da Francesca Scopelliti, già compagna del presentatore e giornalista Enzo Tortora, durante la presentazione ufficiale. Eccoli: Stefania Tognozzi, avvocato; Piera Casalini, creativa e artigiana; Clito Tattarini, bancario; Valerio Pizzuti, medico, Primario del Reparto  di Urologia dell’Ospedale Misericordia di Grosseto dal 2009 al 2018. A Lucca capolista sarà Alberto Baccini, ex sindaco di Porcari e una grande esperienza politica alle spalle. Dietro Baccini ci sarà Maria Grazia Previti della Gaia, new entry della politica, una grande professionalità come consulente di importanti aziende in Italia e all’estero, a capo adesso una società di recruiting. Il rappresentante della Mediavalle del Serchio è Arturo Nardini, di Barga e della Provincia. Chiude la squadra Tania Franchini, già componente della segreteria territoriale del Pd lucchese. Infine Arezzo dove per il gruppo Renzi-Dalla Vedova scenderanno in campo Silvia Ciarpaglini, Andrea Mencaroni, Marcella Loretti e Francesco Maria Grasso (ex sindaco di Montevarchi).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »