energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Restaurata la facciata della casa natale di Santi Saccenti Notizie dalla toscana

Cerreto Guidi – E’tornato a nuova vita il palazzo dove nacque Santi Saccenti che si trova nel centro del paese, nella via che porta il nome del poeta cerretese. I lavori di risistemazione e manutenzione della facciata dello storico palazzo, sono stati ultimati in questi giorni. Restaurata e ripulita, su iniziativa dell’Amministrazione comunale di Cerreto Guidi, anche la lapide che murata all’altezza del primo piano, è collocata proprio sotto la lastra di pietra grigia con il ritratto a bassorilievo del poeta.

Si è intervenuti anche sulla meridiana incisa su lastra di marmo bianco collocata sempre sulla facciata dove compaiono anche una Madonnina in terracotta invetriata e altre due piccole lapidi con alcuni versi del poeta.

Giovan Santi Saccenti, poeta e notaio, nacque nel 1687 e non permise finché visse che le sue poesie fossero pubblicate. Solo dopo la sua scomparsa nel 1761, fu pubblicata una prima edizione in due volumi. Viene ricordato anche dall’Enciclopedia Treccani alla voce “enigmistica” per alcuni enigmi che figurano nelle prime raccolte delle sue poesie. E’ sepolto nel Santuario di Santa Liberata.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »