energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Riders: la Regione vara tutele per la sicurezza sul lavoro Economia

Firenze – Si rafforzano le misure di tutela e sicurezza dei i cosiddetti “riders”, i lavoratori organizzati dalle imprese, mediante programmi e piattaforme digitali, per le consegne a domicilio.

Nell’ultima seduta di giunta regionale è stato approvato un nuovo documento tecnico di riferimento regionale, che disciplina le tutele dei lavoratori ‘riders’, andando a incrementare le “Disposizioni per la tutela e la sicurezza del lavoro dei lavoratori organizzati mediante piattaforme digitali”, come previsto dall’articolo della Legge regionale 18 del 4 giugno 2021.

“Il documento, primo e unico a livello nazionale, rappresenta una linea di indirizzo per i datori di lavoro per valutare i rischi di questa particolare categoria di lavoratori e individuare di conseguenza le necessarie azioni di tutela – spiega Bezzini – così come fornisce specifiche disposizioni agli enti preposti alla vigilanza, per effettuare attività di controllo e vigilanza. Con questo documento intendiamo garantire ai lavoratori del settore dell’economia digitale una maggiore tutela e sicurezza delle loro prestazioni lavorative con tutte le azioni e le misure necessarie. Abbiamo lavorato molto su questo fronte anche con l’assessorato regionale al lavoro, cercando di rispondere alle nuove esigenze, emerse dai recenti rapidi mutamenti delle forme tradizionali di organizzazione del lavoro e di svolgimento della prestazione lavorativa, che oggi non sono più inquadrabili secondo gli schemi consolidati previsti dall’attuale normativa. Continueremo a seguire con la dovuta attenzione anche questa categoria di lavoratori su due ruote, per tutelarne i diritti”.

Foto: protesta dei riders

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »