energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rievocazione storica di Vicchio, 12 e 13 settembre Notizie dalla toscana

Vicchio nel Mugello (FI) – Torna il 12 e 13 settembre la Rievocazione storica di Vicchio, mercato degli antichi mestieri, giocolieri e giullari, accampamenti militari, il corteo storico per le vie del centro e i giochi del Palio. Due giorni che riporteranno Vicchio a rivivere l’assedio del 1529.

Tornerà il 12 e 13 settembre 2015 la sesta edizione della Rievocazione storica “Vicchio 1529”, organizzata dalla Proloco Vicchio. La manifestazione, di carattere storico, riproporrà l’ambientamento del 1529 e più precisamente nel contesto dell’assedio della Repubblica Fiorentina da parte delle truppe di Carlo V.
Durante i due giorni sarà allestito un mercato rinascimentale e degli antichi mestieri, accampamenti militari con la possibilità di effettuare anche visite guidate, un percorso su prenotazione per vedere e vivere da vicino “le paure” di quell’epoca, tra malattie, guerre e torture. Giocolieri, giullari e musici daranno vita a spettacoli di strada che animeranno il centro storico e la domenica il consueto corteo storico oltre ai giochi tradizionali del Palio dei rioni.

L’evento nell’evento di questa edizione sarà alla casa-museo di Benvenuto Cellini. In occasione della preparazione del libro a fumetti sulla vita dell’artista da parte dell’editore Kleiner Flug infatti, si terrà una mostra con le tavole preparatorie del fumetto e con altri tributi da parte di molti illustratori. Nel giorno dell’inaugurazione della mostra, fissata per sabato 12 settembre, si terrà una presentazione del libro e la lettura di alcuni estratti dall’autobiografia dell’artista: “Vita di Benvenuto di Maestro Giovanni Cellini fiorentino, scritta, per lui medesimo, in Firenze”.

Lo volontà della Proloco è quella come sempre di coinvolgere nei due giorni il paese intero, dai cittadini che potranno addobbare le loro finestre con i drappi dell’epoca, così come i commercianti che per due giorni riporteranno indietro di 500 anni le loro botteghe.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »