energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rifiuti elettrici ed elettronici, novità dal 15 agosto Breaking news, Cronaca

Firenze – Arriva, dalla Camera di Commercio di Firenze, una nota con cui l’ente informa sulle novità previste per quanto riguarda i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) che scatteranno a partire dal 15 agosto 2018. Da quella data infatti entra in vigore il “campo aperto” di applicazione del decreto legislativo 49/2014, come previsto dalla direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche. 

Il Ministero dell’Ambiente con il Comitato di vigilanza e controllo sulla gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e delle pile e accumulatori ha ritenuto di offrire il proprio contributo per chiarire gli adempimenti di produttori ed importatori in ordine alla corretta collocazione di prodotti che potrebbero rientrare nel campo di applicazione della normativa RAEE. 

Se le indicazioni contenute nel documento si rilevassero insufficienti a stabilire se determinate apparecchiature rientrino o meno nel campo di applicazione del decreto legislativo 49/2014, il produttore può richiedere al Comitato di vigilanza e controllo di esprimersi. 

A tal fine il produttore può inviare una richiesta, corredata da una breve descrizione dell’apparecchiatura unitamente alla scheda del prodotto e alle immagini dello stesso, all’indirizzo pec del comitato: segreteria.comitatoraeepile@ispra.legalmail.it 

Documento completo al link: 
https://www.fi.camcom.gov.it/registri-albi-e-certificazioni/ambiente/albo-gestori-ambientali/rifiuti-da-apparecchiature-elettriche-ed-elettroniche-raee-categoria-3-bis
 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »