energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rifiuti, sorpreso a gettare tubi in pvc nel cassonetto indifferenziata Ambiente, Breaking news, Cronaca

Firenze – I carabinieri forestali della Stazione di Ceppeto – Sesto Fiorentino hanno sorpreso un uomo che sarebbe stato intento a smaltire illecitamente rifiuti nei cassonetti a poca distanza. I Forestali, percorrendo via Bolognese in località Trespiano del Comune di Firenze, notavano infatti un autocarro fermo sul lato destro della carreggiata, con il portellone posteriore aperto.  Così, si posizionavano dietro il mezzo per osservare il comportamento dell’uomo, notando che era intento a trasportare a mano dei tubi in pvc di colore arancione in direzione dei cassonetti dei rifiuti urbani poco distanti, per poi gettarli all’interno del cassone della raccolta indifferenziata.

I Forestali procedevano allora a visionare il contenuto del cassonetto e del vano del furgone, accertando la presenza di rifiuti speciali quali tubi in pvc appena smaltiti e altri contenuti in sacchi neri, didi rifiuti misti da demolizione e costruzione, per un quantitativo complessivo stimato in circa duecento chilogrammi.
Da accertamenti successivi presso la Banca dati dell’Albo gestori ambientali, risultava che l’autocarro individuato non era tra i mezzi autorizzati per tale tipo di trasporto da parte della ditta, pur regolarmente iscritta all’albo per il trasporto di rifiuti in conto proprio.
L’automezzo ed i rifiuti sono stati dunque posti sotto sequestro ed il titolare della ditta edile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Firenze in base al TUA (Testo Unico Ambientale) per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »