energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Riforma sanità: i Popolari chiedono che una delle nuove Asl resti ad Arezzo Notizie dalla toscana

Arezzo – Un comune impegno per mantenere ad Arezzo una delle tre Asl previste dalla nuova riforma toscana. In un momento tanto delicato per la sanità, i Popolari per Arezzo lanciano l’esigenza di un coordinamento tra tutte le istituzioni per mantenere l’autonomia ospedaliera locale. Il nuovo ordinamento prevede infatti il riconoscimento di tre Aziende Ospedaliere Universitarie e di tre Aziende Sanitarie Locali, dunque Arezzo rischia di essere tagliata fuori da questa riorganizzazione e di perdere la gestione del proprio territorio. La politica cittadina deve dunque impegnarsi per far valere con la Regione Toscana tutte le proprie motivazioni per salvaguardare la direzione ospedaliera presso l’ospedale San Donato. Per salvare l’azienda sanitaria aretina diventa di prioritaria importanza rendere pienamente efficiente l’ospedale San Donato, provvedendo a trovare rapidamente i primari vacanti nei settori di medicina nucleare, malattie infettive, neurologia e radioterapia.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »