energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Beltrame: chiusura per ora rimandata Società

Nella giornata di ieri, giovedì 20 settembre, l’assessore regionale alle Attività produttive, lavoro e formazione, Gianfranco Simoncini, l’assessore al Lavoro della Provincia di Arezzo, Carla Borghesi, il sindaco di San Giovanni Valdarno, Maurizio Viligiardi, e le organizzazioni sindacali provinciali ed aziendali hanno incontrato a Firenze i rappresentanti della Beltrame. L’azienda siderurgica sangiovannese ha confermato che il consiglio di amministrazione di Beltrame ha deciso per la chiusura dello stabilimento del Valdarno. Sindacati ed istituzioni locali hanno ovviamente espresso il loro malcontento, mentre la Regione Toscana si è detta, mediante l’assessore Simoncini, disponibile a mettere in campo quanto in suo potere al fine di consentire il mantenimento dell’attività produttiva a San Giovanni Valdarno, nonché a sostenere i lavoratori. I rappresentanti di Beltrame hanno accettato di confrontarsi su un piano di rilancio dell’azienda condiviso con le istituzioni ed ha chiesto la convocazione di un nuovo tavolo regionale, che dovrebbe tenersi fra una quindicina di giorni. I sindacati, nonostante il rinvio della questione ad una nuova data, hanno annunciato che la situazione della Beltrame di San Giovanni Valdarno verrà portata all’attenzione del Ministro dello Sviluppo economico.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »