energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rimossa la scultura posizionata di fronte al relitto della Concordia Cronaca

Lo scoglio di Punta Gabbianara, quello che dista poche bracciate a nuoto dal relitto della Costa Concordia, è zona vietata ai non addetti ai lavori ed è costantemente sorvegliata. Nonostante questo, mercoledì 3 ottobre sullo scoglio era comparsa una strana scultura simile ad un albero e composta da un'anima in polistirolo verde sorretta da alcuni cavi di metallo. Ribattezzata "L'albero della vita", la strana statua, probabilmente eretta in ricordo delle 32 vittime del naufragio del 13 gennaio, è stata rimossa nella giornata di oggi, venerdì 5 ottobre, per ordine del sindaco del Comune di Isola del Giglio, Sergio Ortelli. Intanto nel tratto di mare interessato dalla presenza del relitto continuano le rilevazioni ambientali di Arpat. L'Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana ha reso noti gli esiti delle analisi sui campionamenti effettuati nelle acque del Giglio lunedì 1° ottobre ed ha rilevato una leggera ma diffusa presenza di azoto totale e, più contenuta, di fosforo totale. Nella norma i valori di idrocarburi e solventi, mentre anche i tensioattivi sono risultati in concentrazione superiore alle soglie. I test di tossicità hanno ancora una volta dato esito negativo. Sul fronte dell'inchiesta, è stato confermato che il capitano della Costa Concordia, Francesco Schettino, sarà presente presso il Teatro Moderno di Grosseto per la ripresa dell'udienza dell'incidente probatorio relativo alla perizia sulla scatola nera, prevista per il prossimo 15 ottobre. Il direttore generale di Costa Crociere, Gianni Onorato, ha dichiarato alla stampa che, dopo questa nuova fase del processo, i giudici chiariranno la verità sul naufragio del Giglio. "Ci aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso", ha spiegato Onorato. "Credo che, dopo tutto quello che è stato detto e ridetto, al processo sarà fatta luce, tanta luce".

Foto: http://www.giglionews.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »