energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Firenze, rimpasto in giunta: a Perra la delega dell’Urbanistica Politica

Firenze – Comunicazione oggi in consiglio comunale delle nuove deleghe della giunta fiorentina. Ad annunciare la redistribuzione delle deleghe, dopo che l’assessore all’Urbanistica e patrimonio non abitativo Elisabetta Meucci è entrata a far parte del Consiglio regionale della Toscana il 7 luglio scorso, è stato lo stesso sindaco Nardella, che guiderà una giunta a nove, dal momento che l’assessore Meucci non sarà sostituita.

Il sindaco Dario Nardella mantiene le deleghe a Cultura e Protezione civile. La vicesindaca Cristina Giachi vede confermate le deleghe a Educazione, Università e ricerca;  per l’assessore Federico Gianassi, confermate le deleghe a Organizzazione e personale, Lavoro, Decentramento, Trasparenza e semplificazione e acquisisce le deleghe a Sicurezza urbana e Polizia municipale, Servizi demografici, Patrimonio non abitativo; per l’assessore Lorenzo Perra, confermate le deleghe a Bilancio, Partecipate, Fondi europei, Innovazione tecnologica, Sistemi informativi e acquisisce le deleghe a Fundraising, Urbanistica e politiche del territorio; per l’assessore Andrea Vannucci, conferma della delega allo Sport e acquisisce le deleghe a Tradizioni popolari e Politiche giovanili.
Assessore Sara Funaro, confermate le deleghe a Welfare e Sanità, Accoglienza e integrazione, Pari opportunità, Casa; assessore Stefano Giorgetti, confermate le deleghe a Lavori pubblici e grandi opere, Viabilità e manutenzione, Trasporto pubblico locale; assessore Giovanni Bettarini, confermate le deleghe a Sviluppo economico, Turismo e Città metropolitana; assessore Alessia Bettini, confermate le deleghe ad Ambiente e igiene pubblica, Decoro urbano, Partecipazione; assessore Nicoletta Mantovani, confermate le deleghe a Cooperazione e Relazioni internazionali.

Inoltre restano confermate al consigliere Cosimo Guccione la delega alle politiche giovanili e al consigliere Andrea Pugliese la delega alle periferie.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »