energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Riqualificazione giardino Borgo Allegri, semaforo verde Ambiente

Il progetto di riqualificazione del giardino di Borgo Allegri avrà un costo complessivo di 100mila euro. Approvato in giunta, ha avuto oggi il via libera dalle commissioni Urbanistica e Ambiente e prevede la demolizione (i lavori partiranno entro l’estate) dell’attuale manufatto precario, utilizzato come centro sociale, e la realizzazione di una nuova struttura in legno delle stesse dimensioni della precedente (circa 50 metri quadri), destinata allo stesso scopo, ma collocata in uno spazio attiguo, più centrale e rispondente alla normativa vigente.

"Sono sicura che i frequentatori e coloro che animano il Centro Anziani del giardino di Borgo Allegri saranno felici di essere vicini ad avere un nuovo e accogliente luogo in cui trovarsi – ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Caterina Biti – E' un progetto fortemente voluto dall'amministrazione che da sempre sollecita i cittadini a vivere in maniera attiva e partecipata i tanti luoghi verdi della nostra città."

"E' un piccolo ma importante progetto- ha detto il presidente della commissione Urbanistica Mirko Dormentoni-  atteso da tempo dai residenti e dai volontari dell'associazione rionale Santa Croce che svolge un lavoro fondamentale per rendere sempre bello e frequentato il giardino che rappresenta un luogo importante per la vita del rione di Santa Croce, per le famiglie, i bambini e gli anziani. Questo progetto è anche frutto di un percorso di partecipazione al quale il Consiglio di Quaetiere 1 ha dato un contributo assolutamente utile. Non abbiamo quindi esitato ad esprimere un parere favorevole, ed abbiamo approfittato della presenza della presenza dell'assessore e dei tecnici per sollecitarne la realizzazione il prima possibile”. La nuova collocazione del fabbricato all’associazione di svolgere meglio il compito di sorveglianza e ai bambini di avere più superficie disponibile per giocare.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »