energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Riscatto azzurro al Giro della Toscana femminile Sport

Pronto e significativo riscatto delle italiane nella seconda tappa del Giro della Toscana femminile. Nel cronoprologo mercoledi sera a Campi Bisenzio aveva vinto l’olandese Annemiek Van Vlauten (prima delle italiane Rossella Ratto 6°); questo pomeriggio, giovedi 30 agosto, nella tappa partita da Porcari è conclusasi sul lungomare di Viareggio trionfo delle cicliste italiane.
   La tappa si è conclusa in Piazza Puccini con la volata del gruppo compatto (114 atlete di 24 nazioni) ed ai primi cinque posti si trovano tutte ragazze italiane. 
  Ha vinto la campionessa del mondo Giorgia Bronzini protagonista di una perentoria e superba volata (km.104, media 39,679). Al secondo posto Marta Tagliaferro della squadra di Mario Cipollini, che ha spodestato l’olandese Vlauten dal vertice della classifica.
  Terza classificata Giada Borgato, quarta Valentina Scandolara e quinta Simona Frapposti. 
Domani venerdi terza tappa. Partenza da Pontedera ed arrivo a Volterra attraverso Crespina, Cenaia, Perignano, Saline di Volterra. Il via alle ore 14; la conclusione intorno alle 17,20. Tappa fondamentale in ordine all’esito finale di questa 17°edizione della corsa. E’ la frazione più lunga, 137 km., ma soprattutto il traguardo è situato in piazza dei Priori, nel centro di Volterra che le cicliste taglieranno dopo aver scalato due volte l’impegnativa salita che porta nella città etrusca.
   Molto attesa la campionessa toscana Fabiana Luperini notoriamente brava in salita. 
  Sabato partenza da Segromigno in Piano e conclusione a Capannori dopo 101 chilometri piuttosto impegnativi. Prima della partenza la carovana della corsa renderà omaggio alla tomba di Michela Fanini la campionessa lucchese scomparsa nel 1994 a seguito di un incidente stradale ed alla memoria della quale è dedicato questo Giro della Toscana.
   Infine domenica conclusione del Giro con la tappa di 99 km. da Lucca a Firenze. La corsa raggiungerà il traguardo in Piazza della Repubblica attraverso Campi, Sesto, Via Baracca, Piazzale Michelangelo e Ponte S. Trinita

Foto: www.tg.la7.it.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »