energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rischiano la vita per assunzione di droga e per un bagno fuori stagione Notizie dalla toscana

Dalle analisi effettuare in ospedale è emerso che al momento dell’incidente stava guidando sotto effetto di stupefacenti. Mercoledì 19 ottobre, intorno alle 19:35, un quarantasettenne di Prato procedeva a forte velocità in via Allende, la strada che da Calenzano porta a Campi Bisenzio. Ad un tratto la sua Volkswagen Golf, però, ha invaso l’opposta corsia di marcia ed ha urtato con la ruota destra il cordolo centrale di cemento che separa le due carreggiare. A causa dell’impatto, l’auto si è sollevata dall’asfalto ed è andata a colpire una Fiat Doblò che sopraggiungeva dall’opposta direzione e che era condotta da un sessantaseienne di Firenze. Il conducente della Golf è stato attualmente in coma e la sua prognosi è riservata. A Viareggio, invece, a fare le spese di una bravata è stata una cinquantenne ucraina che, nel pomeriggio di ieri, 20 ottobre, ha deciso di farsi un bel tuffo fuori stagione. La corrente molto forte, però, l’ha spinta a circa 100 metri dalla riva e solo l’intervento dei surfisti e della Capitaneria di porto è riuscito ad evitare il peggio. Una volta riportata a terra, la donna scampata alla furia delle onde è stata soccorsa dai medici del 118, ma ha rifiutato il ricovero in ospedale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »