energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Riso di Maremma, musica jazz e gioielli etruschi Notizie dalla toscana

Orbetello – Venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto protagonista della tavola il “Riso di Maremma”. Dopo cena, solo venerdì 31 luglio, musica dal vivo sul palco de La Scapigliata a Rumori e Versi di Jazz con Giulia Galliani Trio, concerto jazz con riferimenti alle atmosfere folk di grandi musicisti come Joni Mitchell e Ricky Lee Jones

Venerdì 31 luglio e sabato primo agosto nuovo appuntamento con le cene a tema a La Scapigliata. L’azienda agraria, situata nella campagna maremmana vicino a Fonteblanda, questo fine settimana propone il riso di Maremma, declinato nei risotti, nel riso freddo con le verdure fresche dell’orto aziendale, e negli arancini maremmani.
E dopo cena, solo venerdì 31 luglio, musica dal vivo con il primo appuntamento estivo di Rumori e Versi di Jazz, il festival promosso in collaborazione con Marco Sarti di Umbria Music Pool e il Gruppo ornitologico maremmano. Sul palco de La Scapigliata Giulia Galliani Trio, concerto jazz con riferimenti alle atmosfere folk di grandi musicisti come Joni Mitchell e Ricky Lee Jones.

Inoltre, tutti i giorni fino a settembre, dalle 18 e 30 in poi, apertura serale della mostra “Il sole e la Luna” dedicata ai gioielli etruschi. Nello spazio espositivo de La Scapigliata, 35 meravigliosi pezzi in oro, copie finissime di alcuni manufatti etruschi ed egiziani realizzati artigianalmente tra i 1983 e il 2000, da due orafi maremmani: Gianni Trilli e Aldo Ferdinandi, nell’ambito di una ricerca sperimentale sulle antiche tecniche di oreficeria.

risotto di maremmaLa cena inizia alle ore 20, con menù fisso, al costo di 25 euro. E’ necessario prenotare telefonando allo 0564 885519. Ingresso libero al concerto e alla mostra.
Il riso di Maremma è un signor riso che viene coltivato nella pianura grossetana, dall’azienda agricola Serrata Lunga, a due chilometri dal mare, in un ambiente incontaminato, solo recentemente convertito alla risicoltura. La Scapigliata propone questa eccezionale produzione locale in gustosissime ricette. La cena all’aperto prevede anche l’assaggio di altre prelibatezze, tutte rigorosamente a chilometro zero. Venerdì 31 luglio, tra l’altro, sarà presente Alessandro Sfondrini, storico produttore del riso di Maremma, che racconterà ai commensali le caratteristiche climatiche, la qualità dei terreni e delle acque, che consentono di ottenere un prodotto di altissima qualità, unico nel suo genere. Mani esperte, piuttosto che diserbanti chimici, selezionano le piccole piante che ricoprono gli specchi d’acqua. E non ha bisogno di conservanti e additivi questo riso: come quello di una volta si conserva integro in modo naturale.

Le prossime cene a tema: il 7 e l’8 agosto “Fico!”: dalla collezione botanica del vivaio Zelari di Pian di Rocca, sulla tavola le diverse varietà di fico, proposte in originali abbinamenti estivi, con salumi e formaggi. Venerdì 14 e sabato 15 agosto “Sogno di un tortello di mezza estate”, le erbe estive, si sposano con la menta e la ricotta fresca e diventano il ripieno ideale di gustosi tortelli accompagnati da un buon vino rosso. Il 21 e 22 agosto “Una per campanile”, le ricette maremmane della pasta a fagioli, verranno presentate nelle diverse versioni della tradizione locale. Il 28 e 29 agosto spazio al fritto e al pinzimonio con le verdure fresche dell’orto, in attesa dell’olio nuovo. Il 4  e 5 settembre “Il profumo del mosto”, un menù ispirato alla vendemmia con un originale assaggio del mosto fresco. Il 3 e 4 ottobre “Pane e olio”, la prima spremitura di olio maremmano su pane caldo.

Il cartellone di “Rumori e versi di jazz”, la rassegna che in inverno ha portato sul palco della Scapigliata i più importanti nomi del jazz italiano,  continua così: 7 agosto Matteo Addabbo Trio; 18 agosto Maurizio Marrani Project; 21 agosto Fabrizio Sferra e Ornithologist; 4 settembre NotenoireQuartet & Ruben Ciaviano; 3 ottobre Harold Bradley e BluesyMoodBand.

Info
LA SCAPIGLIATA SOCIETA’ AGRICOLA SRL
86, Strada Bagnacci – 58015 Orbetello (GR)
Tel. 0564 885519

COME ARRIVARE
Al km 156,65 sulla SS1 Aurelia, tra l’uscita Fonteblanda e l’uscita per Magliano, all’altezza di due colonnine gialle e blu, imboccare la strada vicinale di Fontermosa (indicazione Terme dell’Osa). Proseguire per 1.500 metri, girando a destra al bivio.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »