energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Risultati corse ciclistiche, domani 200 corridori a Cicogna Sport

Firenze – Domani martedì grande rassegna nazionale dei corridori della categoria under 23 a Cicogna, cittadina in provincia di Arezzo. Sono 193 gli iscritti delle squadre più forti italiane. Al seguito anche il commissario tecnico Marino Amadori. Il percorso misura 157 chilometri, la partenza

Tante ed importanti le corse disputate nell’ultimo fine settimana. In una corsa disputata a Monte Urano (Marche) per èlite ed under 23 ha visto il successo per distacco di Antonio Zullo della Futura Team Rosini di Pian di Scò Arezzo, km. 134; media 43,225. La squadra del vincitore è diretta da Franco Chioccioli vincitore del Giro d’Italia del 1991. Al terzo posto il moldavo Maxim Rusnac tesserato per GS. Gragnano Sporting Club Lucca). A Bucine (Arezzo) bella vittoria del 22enne bielorusso Alekander Riabushenko nel Trofeo Learco Guerra per èlite ed under 23 realizzata con una bella volata (km. 154; media 43,380). Al terzo posto Manuel Ciucci, primo dei toscani, e quinto Rusnac Maxim (Gragnano Sporting Lucca) che il giorno prima si era classificato terzo a Monte

JUNIORES – Dalla Repubblica Ceca è arrivata l’ennesima conferma del valore di Andrea Innocenti. Lo junior del Team Franco Ballerini di Pistoia con la squadra azzurra si è classificato settimo nella classifica finale di una corsa a tappe internazionale ed ha vinto la classifica dei giovani. Per il ragazzo di Carmignano, alla sua prima esperienza nelle gare a tappe, si tratta di un risultato eccellente. Pure per il Commissario tecnico De Candido, che guidava gli azzurri, Innocenti ha davanti una brillante carriera.

ALLIEVI – A Livorno nel Memorial Cappagli il promettente Alessandro Del Ry ha regolato allo sprint i suoi otto compagni di fuga. Nella scia del vincitore (GS. Butese; km. 60; media 40,100) nell’ordine ORDINE D’ARRIVO : 1°) Del Ry Alessandro (UC. Butese) km. 60; media 40,100; 2°) Niccolò Degl’Innocenti (San Miniato Ciclismo); Rettore Mugnaini (SS. Aquila Ponte a Ema); Matteo Di Santoro (UC. Montecarlo Lucca) e quinto Samuele Petri (Polisportiva Milleluci, Casalguidi).

A Massa nella 66° Coppa Madonna degli Ulivi epilogo con la volata del gruppo nella quale Gianmarco Bertolini di Camaiore era il più veloce. Con il vincitore sul podio Lorenzo Martignoni (Velo Club Carrara) e Tommaso Nencini (“Bessi” Calenzano). Quarto era Alessandro Venturi (GS. Iperfinish Stabbia) davanti a Francesco Soldi (id.).

ESORDIENTI – A San Marco La Sella (Arezzo) due gare valide per il 35° Nastro d’Oro. Due gare finite allo sprint. Tra i “primo anno” è stato il valdarnese Mattia Nocentini ad imporsi in volata (km. 25; media 36,835) davanti ad Armando Lettieri (Ciclistica Poggiomarino) e Ricci Riccardo (UC.Patrignano). Trai “secondo anno” affermazione di Flavio Santucci (Ciclistica Cecina) campione toscano nel 2015 (km. 25,500; media 33,750). Ottimo secondo Lorenzo Peschi (Ciclistica San Miniato-Santa Croce sull’Arno) davanti al compagno di colori Tommaso Dati.

MOUNTAIN BIKE – Grande successo dell’ormai tradizionale “Da Piazza a Piazza” un evento di mountain bike che si svolge da molti anni a Prato. Quest’anno al via erano 800 tra i quali diversi ex campioni del ciclismo su strada.

Ha vinto per distacco l’azzurro 27enne bresciano Daniele Mensi. Sul podio con il vincitore due ex professionisti : Francesco Failli e il fiorentinoFrancesco Casagrande. Al quarto e quinto posto Cominelli e Dal Grande del Team Pratese di Montemurlo. Sul percorso corto vittoria di Daniele Balducci. In campo femminile affermazione di Katazina Sosna e sul percorso medio di Francesca Baroni (Melavi Focus).

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »