energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ritrovate 25 bombe da mortaio risalenti alla seconda guerra mondiale Cronaca

Intorno alle 15.30 di ieri, venerdì 6 luglio, un cinquantenne che si era recato in un bosco del Mugello alla ricerca di funghi ha scoperto una bomba da mortaio. L’uomo ha immediatamente contattato la polizia e sul posto sono intervenute tre pattuglie della stradale. Dopo una perlustrazione dell’area, a soli 50 metri dall’autostrada A1, nel tratto compreso fra Barberino del Mugello e Roncobilaccio, sono  state rinvenute, in totale, 25 bombe da mortaio risalenti alla seconda guerra mondiale. Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri, che hanno disinnescato gli ordigni e li hanno trasferiti in una cava mugellana, dove, nei prossimi giorni, verranno fatti brillare in sicurezza. Fortunatamente per gli automobilisti che percorrevano il tratto fiorentino della A1, le operazioni di artificieri e polizia stradale non hanno avuto ripercussioni sul traffico.

Foto: http://www.sangiovanniincarico.blogolandia.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »