energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ritrovato il corpo del ragazzo disperso in mare Cronaca

Viareggio  – Questa mattina, intorno alle 9, all’altezza del Beach Stadium, il mare ha restituito il corpo del ragazzo della Costa d’Avorio disperso in mare da mercoledì pomeriggio dopo un tuffo dal pedalò noleggiato presso il bagno “Aretusa” della Darsena di Viareggio. Il corpo è stato avvistato a pochi metri dalla riva da alcuni bagnanti, che hanno immediatamente allertato il bagnino dello stabilimento balneare “Altromare” e la Capitaneria di porto – Guardia Costiera.  Oltre a militari e Vigili del Fuoco, sul posto è intervenuto il medico legale, Dottoressa Silvia Vitelli; la salma è stata quindi trasportata all’obitorio dell’Ospedale Versilia, per il riconoscimento ufficiale da parte dei familiari del ragazzo in arrivo da Empoli questo pomeriggio e le successive determinazioni del Magistrato Dottor Enrico Corucci.

Sono stati due giorni di ricerche senza sosta per gli uomini della Guardia Costiera e dei Vigili Del Fuoco, con personale a terra sul litorale, subacquei, mezzi navali e mezzi aerei. Preziosa la collaborazione di tutte le Forze di Polizia, del 118, di tanti volontari, degli stabilimenti balneari di Viareggio e dei loro bagnini, delle cooperative di pesca e di tutta la cittadinanza di Viareggio.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »