energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

River to River annuncia i Piaggio Foundation Award Cinema

Il cinema indiano catapulta il pubblico in un mondo fatto di colori, musica e forti emozioni, e in mondo fatto di contraddizioni che unisce ricchezze inimmaginabili a povertà estrema. Ma l'India è un paese in cui ci si arrangia e si continua a vivere, e in mezzo al traffico ci si muove con tutti i mezzi possibili, dalle biciclette ai motorini. Allora chi, meglio della Piaggio, da decenni azienda simbolo dell'industria pesante italiana, poteva diventare partner del Festival River to River che da undici anni porta sui grandi schermi fiorentini questa particolare cinematografia?

È stata proprio la direttrice del Festival, Selvaggia Velo, ad annunciare oggi le date in cui si svolgerà XII edizione di River to River Florence Indian Film Festival , dal 7 al 13 dicembre al cinema Odeon di Firenze.

La grande novità di quest'anno è proprio l'annuncio del "Piaggio Foundation Award" per la sezione dei lungometraggi, che va ad aggiungersi al già presente Premio del Pubblico Bitebay. La giuria del premio sarà composta da uno speciale comitato costituito dalla Fondazione Piaggio. Il prestigioso premio, che sarà consegnato al regista del lungometraggio vincitore direttamente dal Presidente della Piaggio Vehicles Private Ltd di Pune, sarà la nuovissima Vespa LX125 appena lanciata sul mercato indiano.

La selezione delle pellicole che potranno partecipare a questa dodicesima edizione è ancora in corso, sono accettati tutti i lungometraggi, corti e documentari indiani e sull'India, del 2011 o del 2012, che verranno inoltrati entro il prossimo 30 settembre. Invece tutti gli appassionati di cinema indiano, e i giornalisti, dovranno richiedere il loro accredito entro il 20 novembre.

Al ritorno dalle vacanze estive il cinema fiorentino si lancerà nella corsa verso la 50 giorni di cinema internazionale a Firenze, prestigiosa iniziativa, unica in Italia, e fiore all'occhiello della nostra città che anche quest'anno non mancherà di presentare diverse rassegne cinematografiche e numerose pellicole al pubblico fiorentino.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »