energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Roberto Baldesi di Rufina nuovo presidente della boxe toscana Breaking news, Sport

Firenze – Roberto Baldesi è il nuovo presidente del Comitato toscano della boxe. Lo hanno eletto le società  della regione riunite ieri a Firenze per l’assemblea elettiva. Ha ottenuto 26 voti contro i 16 dell’altro candidato l’ex pugile e dirigente di lungo corso Gioia Tancredi di Livorno

Il neo presidente, 42enne, vive con i genitori a Rufina. E’ avvocato civilista e da tempo consigliere attivo della Boxe Mugello, una delle società più forti e più importanti del panorama pugilistico toscano.

Baldesi è il successore del 75enne Giuseppe Ghirlanda che ha diretto il comitato per ben 16 anni. Ma in pratica Ghirlanda è stato operativo nel mondo dei guantoni fino da giovane quando era un ottimo pugile. Molto probabile che a febbraio sia eletto consigliere federale.

Per i due posti di consiglieri in rappresentanza delle società in seno al comitato sono stati eletti: Antonio Malvolti di Firenze genero dell’indimenticabile campione Mario D’Agata. Carlotta, figlia di Malvolti, pur giovanissima è da tempo apprezzato arbitro di boxe. L’altro neo consigliere è Vasco Nencioni di Empoli, un 60enne insegnante alla Boxe Empoli, commissario di riunione, promotore di interessanti iniziative in favore della boxe.

Invece consigliere in rappresentanza degli atleti è stato eletto il fiorentino Leonardo Poli pugile ancora in attività in forza alla Sempre Avanti Firenze. Mentre il ruolo di rappresentante per i tecnici del comitato è stato affidato ad Aldo Nicchi di Arezzo, insegnante della scuola aretina di pugilato Nicchi, ex campione internazionale e padre di Adriano ottimo pugile professionista.

La “forza” del comitato toscano è costituita da una cinquantina di società; oltre un migliaio di atleti tesserati di cui 500 e passa agonisti ed oltre 600 di amatori e di circa 200 tesserati del settore giovanile.

————————

Print Friendly, PDF & Email

Translate »