energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Robot Da Vinci: centro EndoCAS accreditato dall’American College of Surgeons STAMP - Università

Pisa – Il centro EndoCAS, centro di eccellenza della chirurgia assistita al calcolatore dell’Università di Pisa fondato dal professor Franco Mosca e attualmente diretto dal professor Mauro Ferrari, ha ricevuto il rinnovo dell’accreditamento da parte dell’American College of Surgeons (ACS) come centro per la formazione dei chirurghi attraverso la simulazione, dopo l’iniziale accreditamento avvenuto nel 2013.

La procedura è stata curata dall’Ing. Andrea Moglia in collaborazione con il Prof. Luca Morelli e l’Ing. Vincenzo Ferrari.

L’accreditamento è concesso soltanto a quei centri che soddisfano determinati requisiti sulla qualità dei programmi di formazione offerti, disponibilità di simulatori e qualifiche del gruppo. L’ottenimento dell’accreditamento è subordinato al giudizio espresso da un revisore nominato dall’ACS che ha il compito di visitare il centro e successivamente alla valutazione del comitato di esperti dell’ACS per la decisone finale.

Essere accreditati significa anche avere il privilegio di partecipare a progetti innovativi basati sulla simulazione sotto l’egida dell’ACS, per esempio per la definizione di standard e il rilascio di certificazione.

Nel mondo ad oggi i centri accreditati dall’ACS sono 94, tra cui EndoCAS unico in Italia.

L’offerta formativa dal centro pisano spazia dall’ecografia alla laparoscopia fino alla chirurgia robotica e presto ne saranno offerti anche per la chirurgia endovascolare. I corsi si avvalgono dei simulatori di ultima generazione, donati dalla Fondazione Arpa al centro EndoCAS e dedicati alla memoria di Armando Cecchetti (1938-2008), Antonio Madonna (1938-2013) e Giovanni Di Martino (1933-2000), generosi finanziatori della Fondazione Arpa per molti anni della loro vita.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »