energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rocambolesco inseguimento di un’auto, i malviventi fuggono a piedi Cronaca

Rocambolesco inseguimento di un' auto che non si è fermata all'alt della polizia con spari contro gli pneumatici.
E' accaduto in Versilia dove gli occupanti della vettura sono poi riusciti a fuggire.
La notte scorsa, intorno alle 2,30, una Renault Megane, intestata ad una società di Rieti, con tre persone a bordo, ad un posto di blocco del personale del commissariato di Forte dei Marmi sulla via Aurelia a Pietrasanta, ha prima rallentato all'alt degli agenti e poi ha di nuovo accelerato.
A quel punto la volante si è messa all'inseguimento del terzetto che ha raggiunto il parcheggio di un supermercato per poi infilarsi in una stradina secondaria.
L'auto si è quindi fermata, ma quando sembrava che gli occupanti dovessero scendere, chi era alla guida ha fatto retromarcia tamponando la volante.
Quando i tre hanno ripreso la corsa un agente ha sparato alcuni colpi di pistola e uno di questi ha forato un pneumatico della Megane.
L'auto però ha proseguito la corsa fino al parcheggio del terminal bus a Pietrasanta, qui i tre sono scesi e abbandonando l'auto sono fuggiti a piedi facendo perdere le tracce.
Sono in corso indagini della polizia per risalire ai tre occupanti dell'auto che non si è fermata all'alt.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »