energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Rock Contest, al via l’edizione 2021 Spettacoli

Firenze – Un concorso musicale aperto a tutti i generi ma soprattutto un’opportunità per giovani artisti. Il Rock Contest è questo, da 33 anni: una fucina di talenti che ha contribuito al lancio di Bandabardò, Ros, Street Clerks, Offlaga Disco Pax, Manitoba, Roy Paci, Irene Grandi, Samuel e Boosta dei Subsonica e altri nomi noti della musica italiana.

L’edizione 2021 promette per la qualità dei gruppi in gara e sarà sia online, sia “in presenza”, a Firenze, organizzata da Controradio, Controradio Club in collaborazione con Regione Toscana – FSE/Giovanisì, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Firenze, il contributo di Publiacqua e il patrocinio di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Degli oltre 500 iscritti, da tutta Italia, sono stati selezionati 30 gli artisti/band che si sfideranno nel corso di cinque eliminatorie e due semifinali online, dal 10 novembre all’8 dicembre. La finalissima si svolgerà sabato 18 dicembre al Cinema La Compagnia di Firenze, dal vivo e alla presenza di spettatori.

Ecco i 30 artisti/gruppi che parteciperanno al Rock Contest 2021: Angelika (Firenze), Anton Sconosciuto (Siena/Londra), Bale (Torino), Bianca (Bolzano), Big Sea (Bologna), Biopsy O Boutique (Vicenza), Caroline Savage (Wyoming, USA), Cedes Crush (Padova), Diorama (Milano), Float Music (Bologna), Fogg (Pontedera), Giulio Vannuzzi (Firenze), Hapnea (Macerata), Heka (Firenze/Londra), Hindya (Firenze), Karaibi (Italia/Francia), Kiwi666 (Padova), I dolori del giovane Walter (Salerno), Leaf Deposit (Firenze), Leo Caleo (Carrara), Massimo Silverio (Udine), MMK (Forlì), Rusty Vega (Venezia), Santamarya (Viterbo), Senna (Ostia), Sonic3 (Riccione), Valerio Martino (Roma/Firenze), Tamè (Torino), Tenore FI (Firenze), Weekend Martyr (Livorno).

“Le limitazioni del periodo sono state di stimolo per la ricerca di nuove suggestioni e metodiche della creazione musicale – ha spiegato Giuseppe Barone, direttore artistico del Rock Contest – molti musicisti, privati della possibilità di interagire secondo le vecchie modalità, hanno sfruttato al massimo le possibilità della comunicazione digitale per lanciarsi in progetti partecipati “a distanza”, anche fra nazioni diverse. E se da un lato abbondano i progetti solisti, a volte impegnati in processi introspettivi, altre in eccitanti fughe da una realtà troppo stretta, non mancano le formazioni che orgogliosamente insistono nel vecchio formato -basso, chitarra, batteria- tenendo accesa la fiaccola del rock alternativo. Tantissime infine le donne in gara con progetti sofisticati, evoluti e sorprendentemente professionali. Potremmo magari scoprire che questo periodo è stato un incubatore eccezionale di nuovi talenti”.

Nata in pieno lockdown, l’edizione passata del Rock Contest ha registrato numeri record: oltre 500.000 persone hanno seguito il concorso sul web, con un picco di 85.000 contatti per la finalissima. Quest’anno le note dei 30 finalisti scorreranno sulla multipiattaforma EDO Eventi Digitali Online di Controradio, sulle pagine Facebook del Rock Contest, di Controradio, di Rockit e di Giovanisì – Regione Toscana. E ancora, sui siti rockcontest.it e controradio.it, sul canale Youtube Controradio Crossmedia.

Ogni selezione sarà arricchita dalla presenza di un ospite musicale “live” in stu-dio; per le eliminatorie saranno Serena Altavilla, Flame Parade, Planet Opal, Aquarama, Dust & The Dukes. A condurre il Rock Contest 2021 saranno Giustina Terenzi di Controradio e Silvia Boschero, storica voce di Radio Rai, firma illustre della critica musicale che ha iniziato la sua carriera proprio dalle frequenze di Controradio.
Stilare la classifica di ogni serata sarà invece compito di una giuria di addetti ai lavori e del pubblico, che potrà votare online sulla pagina www.rockcontest.it. Accederanno alle semi-finali i primi due gruppi classificati di ogni eliminatoria e due esclusi, ripescati fra coloro che hanno ottenuto più voti. I migliori tre gruppi di ogni semifinale accederanno alla finale del 18 dicembre.

I premi in palio – in denaro o in servizi – sono tutti votati alla crescita e alla promozione dei gruppi. Il concorso sostiene i vincitori delle selezioni live con un supporto produttivo in denaro (Primo Premio 3.000), secondo classificato andranno 5 giornate di studio di registrazione presso il prestigioso Sam Recording Studio.

Tra le novità, il Premio Enrico Greppi “Erriquez”, che la Regione Toscana, con il contributo del Fondo Sociale Europeo, dedica alla memoria del leader della Bandabardò, una delle folk band italiane più amate dal pubblico, prematuramente scomparso. Verrà premiato il testo del brano in concorso che si distinguerà per la positività dei valori e dell’impegno sociale, in continuità con la produzione artistica e la carica umana trasmessa da Erriquez durante tutta la sua vita. Il premio in palio, per l’importo di 2.000 euro, finanzierà un progetto artistico finalizzato all’evoluzione musicale e professionale del solista o della band vincitrice. In giuria anche alcuni componenti di Bandabardò.

Il brano che meglio riuscirà ad esprimere desideri e inquietudini del mondo dei giovani e, più in generale, la condizione giovanile, si aggiudicherà il Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì – 5a edizione (2.000 euro) riconoscimento istituito nell’ambito della campagna di informazione sugli interventi del FSE dedicati ai giovani e sulle altre opportunità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Quest’anno anche gli spettatori potranno partecipare alla votazione online sul sito giovanisi.it, voti che si aggiungeranno a quelli della giuria di esperti.

Si conferma anche lo speciale Premio Ernesto de Pascale per la migliore canzone in italiano, dedicato alla memoria del conduttore radiofonico (RAI Stereonotte), giornalista, musicista e storico presidente di giuria del Rock Contest, prematuramente scomparso. Il premio previsto è la registrazione in studio del brano vincitore presso il Sam Recording Studio.

Il Rock Contest 2021 prenderà il via mercoledì 10 novembre:
a sfidarsi alle ore 21 in questa prima eliminatoria saranno i livornesi Weekend Martyr, MMK da Forlì, Giulio Vannuzzi e Hindya da Firenze, Fogg da Pontedera e i salernitani I dolori del giovane Walter. Special guest fuori concorso i Flame Parade, tra le formazioni più interessanti del new folk italiano, che proprio sul palco del Rock Contest ha iniziato anni fa la sua ascesa.

“La pandemia non ha fermato il Rock Contest – ha affermato Marco Imponente, direttore generale di Controradio – . Lo scorso anno, di fronte alla scelta di saltare un’edizione, decidemmo di rischiare innovando con l’online sui social, utilizzandoli non come escamotage, ma come reale opportunità. I risultati ci hanno dato ragione con oltre 500.000 visualizzazioni e 85.000 per la sola finale. Oltre al successo della manifestazione ci preme sotto-lineare che ciò ha rappresentato, per band e artisti praticamente sconosciuti, un’occasione unica di far apprezzare la loro musica a decine e decine di migliaia di persone altrimenti irraggiungibili. Consci che il “calore” di un concerto non potrà mai essere restituito da un video, pensiamo che sia opportuno sfruttare ogni opportunità che abbiamo a disposizione: il Rock Contest guardando al futuro diventa ibrido”.

L’immagine che accompagna l’edizione del 2021 del concorso è realizzata da Alessandro Baronciani, tra i fumettisti e illustratori italiani più apprezzati, già autore di copertine di artisti come Lucio Dalla, Baustelle, Tre Allegri Ragazzi Morti, Sick Tamburo, Perturbazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »