energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Roma e Torino al M5S, Milano e Bologna al Pd, Napoli alla sinistra, Grosseto a FI Politica

Firenze – Si è delineato con un ampio margine di certezza il risultato dei ballottaggi delle elezioni comunali. A Roma ha stravinto Virginia Raggi con più del 67% dei voti, a Torino grande sorpresa con Chiara Appendino che batte Piero Fassino sindaco uscente con il 55% dei voti. A  Milano Beppe Sala del centrosinistra ce la fa di stretta misura, circa il 52% su Stefano Parisi del centrodestra. A Bologna vince Virginio Merola del centrosinistra contro Lucia Bergonzoni della Lega Nord. A Napoli Luigi de Magistris si conferma sindaco con più del 67% contro Giovanni Lettieri del centrodestra.

In Toscana, a Grosseto si profila la vittoria del candidato di centrodestra Antonfrancesco Vivarelli Colonna con il 55% circa contro il candidato del Pd Lorenzo Mascagni. Vivarelli Colonna rappresenta l’ennesima conferma che il centrodestra ha la necessità politica di ritrovare la sua unità per ritrovare la vittoria.

I commenti politici si sono indirizzati soprattutto sull’entità della sconfitta d Giachetti che si associa al disastro napoletano del Pd che non è andato al ballotaggio e, soprattutto, sulla sconfitta inattesa di Fassino a Torino. La vittoria delle candidate del M5S viene attribuita non solo alla presenza di candidate convincenti ma anche all’alleanza anti – Renzi e anti riforme costituzionali che si prepara alla campagna referendaria di ottobre.

 

nella foto: Antonfrancesco Vivarelli Colonna

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »