energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rompere con la violenza Società

In occasione della Giornata Mondiale contro la violenza di genere, istituita il 25 novembre, la Provincia di Livorno organizza due incontri sul tema.
Le iniziative, realizzate  in collaborazione con la Commissione Provinciale P.O., la Consigliera di Parità e l’associazione Randi, vogliono  offrire occasioni di riflessione su aspetti diversi del problema.
Il 28 novembre, alle 9, al Museo di Storia Naturale (via Roma 234), l’incontro è rivolto alle scuole e sarà centrato, in particolare, sul fenomeno della violenza contro le donne e sugli strumenti che aiutano a riconoscerla. Dopo la proiezione del film “Ti do i miei occhi”, di Iciar Bollain, seguirà un dibattito con la psicologa e psicoterapeuta Silvia Corsini. Interverranno Rossella Lupi, presidente della Commissione Provinciale P.O., Angela Gueli, del gruppo di lavoro sulla violenza della Commissione P.O., Cristina Cerrai, avvocato e consigliera provinciale di parità.
L’iniziativa in programma il 3 dicembre, alle 16.30, a palazzo Granducale, indagherà, invece, sull’influenza che immagini e media hanno sull’immaginario sociale e come la rappresentazione delle donne e degli stereotipi legati ai ruoli possa alimentare atteggiamenti violenti verso il genere femminile.
Il confronto prenderà spunto dal libro della sociologa Roberta Bartoletti dal titolo “Grandi madri mediali”, nel quale l’autrice analizza le figure arcaiche e archetipiche ricorrenti delle eroine dei fumetti. All’incontro, insieme alla scrittrice,  parteciperanno Rossella Lupi, Maria Teresa Sposito, assessore provinciale alle Pari Opportunità, Pier Giorgio Curti, psicanalista ALIPSI.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »