energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Rossi: la Regione pronta al confronto con le Poste Società

Dopo aver incontrato alcuni parlamentari del Partito Democratico toscano, il presidente della Regione, Enrico Rossi, ha annunciato che chiederà un confronto sulla situazione degli uffici postali toscani a rischio chiusura al ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ed ai vertici di Poste Italiane. In totale gli uffici postali toscani che rischiano la chiusura sarebbero da 120 a 174, soprattutto in montagna o in piccole frazioni. La loro chiusura, ha spiegato il Governatore, danneggerebbe soprattutto le persone anziane che hanno difficoltà a spostarsi verso i centri più grandi e per questo la Regione Toscana ha intenzione di mettere in campo una duplice offerta per cercare di convincere Poste Italiane a mantenerli. Innanzitutto saranno messi a disposizione delle Poste locali in uso gratuito di proprietà regionale o comunale. In secondo luogo si potrebbe garantire agli uffici postali decentrati di svolgere altre funzioni rispetto a quelle ordinarie mediante una convenzione. In tal modo si potrebbe mantenere un servizio per i cittadini ed evitare la perdita di posti di lavoro per gli impiegati degli uffici postali. «Regione e territorio – ha chiarito Rossi – sono disponibili a mettere in campo proposte per rendere più produttivi questi uffici, offrendo una giustificazione, oltre che sociale, anche economica al mantenimento in funzione degli sportelli. Ma occorre che Poste sia disponibile alla discussione».

Foto: http://www.bassitassi.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »