energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due sabati con la tradizionale seccatura delle castagne sulla Montagna Pistoiese Notizie dalla toscana

Pistoia – Torna anche quest’anno la tradizionale seccatura e molitura delle castagne a Orsigna, il cui percorso è inserito nell’ambito dell’Itinerario della vita quotidiana dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese.

Sono due le mandate programmate per la fase di seccatura; la soc. cooperativa Val D’Orsigna, come ogni anno, da la possibilità a soci e non di partecipare. Per chi fosse interessato a portare le proprie castagne nel seccatoio (solo varietà calaresi, pastinesi e ceppe; sono escluse castagne selvatiche, guscioni e fogliame vario) le date sono sabato 25 ottobre e sabato 8 novembre; successivamente saranno messe in programma le altre operazioni per ottenere la farina dolce di castagne nel molino di Giamba. Si consiglia di tenere le castagne all’interno di casse areate e asciutte, per garantire la qualità della conservazione e di evitare sacchi e contenitori umidi e/o di plastica. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: Fagnoni Carlo, tel. 0573 – 939207/ 366 – 3509222; Corrieri Vittorio, tel. 0573 – 490490/392 – 8352103

Il percorso della castagna della Val d’Orsigna, inserito all’interno dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese, può essere visitato da scolaresche, che in questo periodo si sono già prenotate numerose, gruppi organizzati e singole persone. Per informazioni e prenotazioni visite guidate: tel. 057397461; mail: ecomuseo@provincia.pistoia.it; web: www.provincia.pistoia.it/ecomuseo

Print Friendly, PDF & Email

Translate »