energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

SABATO 24 NOVEMBRE Idee per la sera

Figline Valdarno (Fi)/ Bagliori dorati, oggi si parla di Paolo Uccello – Secondo appuntamento oggi, sabato 24 novembre con la rassegna sulla storia dell’Arte “Bagliori dorati”, un evento promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Figline che nel corso degli anni si è dimostrato molto apprezzato dai cittadini. Questo week-end la Soprintendente Cristina Acidini parlerà de “’La Battaglia’ di Paolo Uccello: vicende antiche e recenti”, con appuntamento alle 16,30 al Ridotto del Teatro Garibaldi (piazza Serristori, ingresso libero). I prossimi incontri vedranno invece la partecipazione di altri studiosi come Muriel Vervat (15 dicembre, “’La battaglia di San Romano’: rendiconto di restauro), Andrea Baldinotti (26 gennaio, “La giostra crudele di San Romano), Enrica Neri Lusanna (23 febbraio, “Il cantiere del Duomo fiorentino”), Timothy Verdon (23 marzo, “La porta del Paradiso”) e Antonio Natali (20 aprile, “Complessità dell’Umanesimo”). A curare il programma è stato il Direttore della Galleria degli Uffizi, Antonio Natali, che ha creato un percorso nel quale si affronterà il Gotico Internazionale a Firenze tra il 1375 e il 1440.

Firenze/ Auditorium Flog – Stasera sabato 24 novembre alle ore 21.30 all'Auditorium Flog di Firenze (via Mercati) è in programma per la serata "Saturday Rock Fever" l'evento "Jack On Tour: n° 7 Jam". Sul palco si alterneranno: Sergio Carnevale, Federico Poggipollini, Dellera, Megahertz e come special guest Piero Pelù. A seguire è prevista la "Rockoteca" a cura di Old Muppets Dj's (Special Oldies, Vintage & New Stuff by Orla & Nuto/Bandabardò). Info: www.flog.it

Forte dei Marmi (Lu) / Grande cinema alla Capannina di Franceschi  – Proseguono con grosso successo di pubblico gli appuntamenti che La Capannina di Franceschi dedica al grande cinema e così Sabato 24 Novembre sarà proiettato sugli schermi del locale il più antico al mondo il tributo a “Il diavolo veste Prada”, il celebre film del 2006 diretto dal regista D. Frenkel che racconta dell’ascesa della neolaureata Andy nel mondo del giornalismo alla corte di Miranda (Maryl Streep), l’influentissima direttrice del magazine di moda Runaway. Questo week end dunque la macchina del tempo avanzerà ancora e sarà l’elemento femminile a salire in cattedra; due grandi artiste calcheranno lo storico palcoscenico e ci riferiamo a due professioniste affascinanti: Madam Betty (dj) nei panni di Miranda e Ania J. (singer) in quelli di Andy. Le due star saranno coadiuvate dagli artisti resident (R.Gava, S.Natali, F. Di Toma) e al Piano Bar tornerà il vulcanico Stefano Busà. Il colore dominante sarà il rosso e la Direzione informa che a tutte le ragazze che indosseranno un paio di decoltè rosse sarà consegnato un simpatico regalo molto ‘alla moda’. La settimana successiva sarà rivisitato “Step up” la pellicola dedicata al mondo della danza e c’è grande fermento per il contest nche vedrà nel pre-serata opposte 12 scuole che si sfideranno testa a testa in coreografie urban, hiphop e freestyle dinanzi ad una giuria d’eccezione : Kris e Jo Sassi di Amici e la dirompente Mara Maionchi.
La Capannina di Franceschi
Viale Repubblica 16
55042 Forte dei Marmi (LU)
Tel. 0584.80169 –
Info: 0584/80169

Bagno a Ripoli (Fi) / Omaggio a Mario Luzi – Mostra di liriche e pitture da oggi, sabato 24 novembre a domenica 9 dicembre 2012. Aperto ore 16,30 – 19,00 / festivi anche ore 10,00 – 12,00
chiuso lunedìSabato 24 novembre ore 17.00“Noi siamo quello che ricordiamo, il racconto è ricordo e ricordo è vivere” – Mario Luzi
Ricordare il grande poeta Mario Luzi è sempre un’emozione particolare, una delle sue ultime apparizioni è stata proprio al Teatro Comunale di Antella. Ispirati da una sua lirica, numerosi artisti nazionali gli hanno reso omaggio realizzando un’opera esposta in questa mostra. Liriche del poeta saranno affiancate da opere di Albani, Bacarelli, Barni, Berti, Bulletti, Castrucci, Cauteruccio G., Caverni, Ceroli, Chiari, Costa C., Di Cocco, Dorigo, Fornararo, Francia, Gandini, Gotti, Granchi, Guarneri L., Guasti, Guillot, Ionda, Xerra. W., Lambo, Lombardi D., Lugli, Malipiero, Manzini, Marinai, Miccini, Pedrazzoli, Pignotti, Raffaele, Ranaldi, Ras, Turrini, Viscoli, Vignozzi, Vitone.

Firenze/ Alla chiesa di San Firenze è in scena la Spagna –  L’Istituto Clemente Terni – Associazione di cultura e prassi musicale, presenta tra il 24 novembre e il 9 dicembre “Spagna ’500-’900”, una rassegna di tre concerti che hanno come comune denominatore la Spagna, Paese di cui il maestro Terni conosceva profondamente la musica, la letteratura e la lingua. La rassegna si inaugura oggi, sabato 24 novembre proprio con un retablo in prima esecuzione assoluta del maestro, "Spagna", il cui ultimo quadro rimasto incompiuto per la repentina morte è stato completato, sulla base delle minute rimaste, da Fabrizio Bartalucci, allievo di Terni.
Il secondo concerto, sabato primo dicembre, è dedicato dal Quintetto Polifonico Italiano “Clemente Terni” ai due massimi compositori della cosiddetta Scuola Andalusa del Cinquecento, Francisco Guerrero (Siviglia 1528 – Siviglia 1599) e Juan Vásquez (Badajoz c. 1500- Siviglia c. 1560).
La rassegna si conclude con un concerto del Duo chitarristico Smuraglia – Mascilli Migliorini, il cui programma accosta musiche iberiche (Granados, Sor, De Falla) o ispirate alla Spagna (Gangi) a quattro pezzi del brasiliano Ernesto Nazareth. Stasera dunque, prima esecuzione assoluta:  Clemente Terni, "Spagna", Retablo musicale in cinque quadri per soli, coro maschile, strumenti e percussioni
Edizione critica e introduzione di Fabrizio Bartalucci Concertazione e direzione M°Pietro Beni Saverio Bambi: tenore, Gualtiero Spini: tenore, Oronzo Parlangèli: baritono, Guglielmo Visibelli: basso – Insieme “Musica Instrumentalis”: Patrizia Del Ciotto: violino; Marina Smuraglia: chitarra; Maria Maddalena Angiolucci: campane e percussioni; Fabrizio Bartalucci: metallofono e percussioni; Claudio Fontanelli: timpano, tamburello e percussioni.
Presso la Chiesa di San Firenze (Piazza San Firenze, Firenze; inizio concerti ore 21.15; ingresso 8 euro, ridotto 5; info istitutoclementeterni@gmail.com)

Ponte a Moriano (Lu)/ Spam! Danza al Teatro – Stasera, sabato 24 novembre alle ore 21:00, al Tatro di Ponte a Moriano (Lu), Claudia Caldarano in Dialogo Tonie
Progetto e interpretazione Claudia Caldarano con il sostegno di Centro Artistico Il Grattacielo partecipante al premio Giovani Danz’Autori Puglia 2012 vince premio Artu (bando Salicedoro)
Daniele Ninarello in Non(leg)azione coreografia e danza: Daniele Ninarello musiche: Sharon Isbin Liut Suites J.S.Bach coproduzione Mosaico Danza/Festival Interplay; In collaborazione con Associazione Artemovimento/Festival Insoliti; creazione selezionata per CDC- Les Hivernales Avignon 2011 – 100% Danse “Quand les régions s’en mêlent…”, progetto sostenuto dalla Regione Piemonte
Iris Erez in Homesick  coreografia Iris Erez
danzatori: Asaf Aharonson, Ofir Yudilevitch, Tami Lebovits
direttore artistico: Tamar Borer
direttore delle prove: Alex Shmurak
tecnico suono: Reckless Feet
musica: Mount Eerie, A Silver Mt. Zion, Reckless Feet
costumi: Inbal Lieblich e Tamar Levit
tecnico luci: Tamar Or
scenografia: Hilla Ben-Ari
produzione: Alon Schwabe
presentato in anteprima al "Curtain up" festival, Tel Aviv 2010
ingresso: € 8/6

Firenze/ Danza al Cantiere Florida – Stasera sabato 24 novembre alle ore 21:00 Teatro Cantiere Florida (Firenze)  Compagnia Simona Bucci in Malbianco         Prima assoluta
direzione artistica: Simona Bucci
di e con: Carmelo Scarcella e Frida Vannini
produzione: Compagnia Simona Bucci
direzione organizzativa: Marika Errigo
promozione: Ilaria Baldo
con il contributo di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Dip. Dello Spettacolo dal Vivo
Regione Toscana
ingresso € 15/12

Firenze/Caffè Letterario Le Murate – Stasera sabato 24 novembre si parte alle ore 17.00 Lettura animata con l'Autore "Una delizia per sua maestà" di e con Teo Benedetti Voce narrante e sonorizzazioni dal vivo a cura di Guido Gentilini 
Sarà presente l’Autore. Sintesi: Tenderloin, il principe degli chef, è disperato: per il banchetto dei cinquant’anni di regno, la regina Vittoria gli ha comandato di preparare solo cibo inglese! Il che vuol dire pietanze semplici e senza sapore, a meno che Tenderloin non trovi un ingrediente speciale, consigliato in una vecchia ricetta di famiglia, che può rendere squisita qualsiasi pietanza. 
Da otto anni.
Degustazione in collaborazione conSlow Food La Via del tè
Dalle ore 22:00 Dj | Vj set DJ POP*AIR Presenta: Meglio stasera
Se chiudete gli occhi sembrerà di calarvi in un set cinematografico e sulle note di "Amarcord", assaporerete un cocktail profumato di sonorita` orchestrali e innesti di ritmi alla moda, con 'sporcature' Jazz, Swing, Funk, Nujazz, Bossanova e Calypso mischiate tra loro ed arrangiate con vocalizzi dal gusto internazionale. Il coinvolgente groove retrò ed il ritmo graffiante della musica leggera e del jazz evocano un immaginario ben preciso, attraverso un mix composto da musiche della meta` del secolo scorso che sembrano provenire dal futuro miscelate a sonorità odierne che riempiono lo spazio di suoni, colori ed immagini.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »