energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

SABATO 29 SETTEMBRE Cinema, Idee per la sera, Spettacoli

Firenze/ Giornate del Patrimonio – Oggi, 29 settembre, in occasione delle Giornate del Patrimonio, Palazzo Medici Riccardi aprirà al pubblico – in via del tutto eccezionale – alcune sale dellaBiblioteca Riccardiana e Moreniana di solito non accessibili ai visitatori.
La Biblioteca Riccardiana aprirà le sue tre sale monumentali – di solito visibili solo a chi fa richiesta per la consultazione dei volumi – tra cui la Sala Esposizioniappena restaurata con ingresso dal Salone Luca Giordano. Sarà così ricostruito il percorso originale voluto dai marchesi Riccardi, che vedeva la magnifica sala dorata come il vestibolo della biblioteca. 
Sarà possibile vedere alcuni degli esemplari della collezione Riccardiana tra i circa 5mila manoscritti e i 25mila stampati antichi (dalla seconda metà del ‘400 al ‘700) custoditi nel Palazzo ora sede della Provincia di Firenze. Pezzi unici come l’autografo del Boccaccio con i suoi disegni, la Bibbia appartenuta al Savonarola con le sue postille autografe, il libro di matematica del figlio di Lorenzo il Magnifico con le miniature, carte geografiche dalle affascinanti illustrazioni.
Visite inoltre alla sala del Catalogo della Biblioteca Moreniana la cui raccolta è costituita soprattutto da documenti relativi alla storia e alla cultura Toscana. 
Il personale delle due Biblioteche sarà a disposizione del pubblico per informazioni storico artistiche e guiderà la curiosità dei visitatori tra le preziose collezioni librarie. Le visite saranno possibili dalle ore 10 alle 17. L’accesso alle Biblioteche è gratuito e l’ingresso sarà da via Cavour 3 (dall’ingresso del Museo del Palazzo Medici Riccardi). Per i visitatori del museo la visita a queste sale farà parte del percorso museale. 

Pistoia/Giovan Gastone De' Medici torna a splendere –  “Giornate Europee del Patrimonio 2012”, splendida occasione per ammirare il restauro del "Ritratto di Giovan Gastone De' Medici" (1724) del pittore Michele Pavoli alle 16.30. L'iniziativa, a ingresso libero, si terrà al Museo Civico e sarà introdotta dall’assessore alla cultura Elena Becheri. Del dipinto e del suo restauro parleranno il professor Giancarlo Savino e la restauratrice Chiara Sforzi. Coordinerà l'incontro Elena Testaferrata, responsabile Musei e Beni Culturali del Comune.
La tela settecentesca, con la sua cornice originale, raffigura il Granduca Giovan Gastone de' Medici (1671-1737) nella posa aulica e tradizionale del comando, con il bastone, la corona imperiale sul cuscino e un ampio manto foderato di ermellino. Fu commissionata nel maggio del 1724 dalla Comunità Civica di Pistoia a Michele Pavoli, pittore quasi del tutto sconosciuto, ed è sempre stata collocata all'interno del Palazzo Comunale, in sale più o meno rappresentative fino al gabinetto del sindaco (già Sala Guelfa). 
In occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio” (sabato 29 e domenica 30 settembre) è previsto l'ingresso gratuito al Museo Civico e al Museo Marino Marini (aperti dalle 10 alle 18).

Londa (Fi)/ Fierucola dei Contadini –  Al via oggi l’appuntamento con la “Fierucola dei Contadini”, organizzata dal Comune di Londa e dall’associazione degli agricoltori londesi dalle 8 alle 13. E' possibile acquistare anche la famosa “Pesca Regina” di Londa. Chi si aggirerà per le bancarelle potrà anche degustare le specialità messe in vendita, oltre a ricevere preziosi consigli su come preparare al meglio i prodotti acquistati.

Campi Bisenzio (Fi)/ La meglio Genìa 2012 – Ultimi appuntamenti dell'edizione 2012 de La Meglio Genìa. Ecco il programma: stasera nel prato della Rocca Strozzi dalle 21 Gran fiera del bestiame spettacoli equestri e rodeo notturno. Domani dalle ore 9 alle 20. Prato della Rocca Strozzi Gran fiera del bestiame rodeo, spettacoli equestri e pony per bambini. Nel centro storico Mercato enogastronomico con i prodotti tipici della Val di Bisenzio e del Chianti. In piazza Dante Salone del gusto a cura degli agriturismi della Val di Bisenzio. Alle 16 in piazza Fra Ristoro esibizione del gruppo Cantantutticantanch'io.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »