energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sabato 6 ottobre convegno sulla pet therapy al Meyer STAMP - Salute

Si chiamano Budino, Gioia, Muffin, Polpetta, Pippy e Cannella. Non sono i nomi di personaggi dei cartoni animati, ma degli eroi dei piccoli pazienti dell'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze. La truppa di labrador, meticci e barboncini, infatti, permette ai bambini che purtroppo devono frequentare l'istituto di cura fiorentino di non accorgersi di quanto viene operato sui loro corpicini. A partire dalle 9.00 di sabato 6 ottobre presso le Aule Magne del 1° e del 2° piano dell'Azienda ospedaliero-universitaria Meyer si terrà, alla presenza del presidente della Fondazione Meyer, Tommaso Langiano, e delle autorità cittadine, il primo convegno italiano dedicato alla pet therapy. Il Meyer è il primo centro ospedaliero pediatrico in Italia ad aver applicato la pet therapy sistematicamente, grazie ad un protocollo operativo formalizzato nel 2011 ed a controlli accurati sullo stato di salute e l'igiene degli animali che stanno a contatto con i bambini. Durante il convegno "Gli interventi assistiti con gli animali nell'ospedale pediatrico" si discuterà di come, per i bambini, aver accanto un cane addestrato alla pet therapy possa ridurre il dolore in casi come le sedute odontoiatriche o i prelievi di sangue.

Foto: http://www.lallegracagnara.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »