energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sagra del Carciofo empolese, ultimo fine settimana Notizie dalla toscana

Empoli –  Mancano tre giorni al rush finale della sesta edizione della ‘Sagra del Carciofo’, in corso al palazzo delle Esposizioni di Empoli in piazza Guido Guerra, che ha preso il via venerdì 28 aprile e che proseguirà fino a domenica 7 maggio. Ultimo fine settimana, dunque, per amanti e buongustai della più nota tipicità locale. il carciofo empolese.

Organizzata dall’associazione culturale La Costruenda col patrocinio del Comune di Empoli e dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, questa edizione della Sagra del Carciofo, è la seconda consecutiva nella nuova location, il Palazzo delle Esposizioni di Empoli, che si è dimostrata vincente: più attrattiva per lo spazio, più grande e più centrale, promuovendo ancora meglio l’ortaggio tipico del territorio.

Nei giorni della manifestazione si sono svolti vari eventi culturali e ricreativi: la cucina apre per antipasti e ristorazione a cena dalle 19. In questi giorni è stata anche organizzata dall’associazione La Costruenda una serata destinata a raccogliere fondi per la ricostruzione di un ristorante di Amatrice, distrutto dal terremoto: si tratta de La Fattoria di Angelo Bonanni di Sommati. È già stata devoluta una somma di 1.200 euro.

«Un gesto importante quello fatto dai volontari dell’associazione la Costruenda pensando di raccogliere un somma di denaro da una per la ricostruzione del ristorante di Amatrice. Ma l’aspetto sociale e umano di questa manifestazione da sottolineare è anche l’accordo con Co&So per impegnare alcuni ragazzi migranti, ospiti del centro accoglienza di Casenuove, nel servizio ai tavoli. Adesso godiamoci l’ultimo fine settimana». Questo un primo commento diAntonio Ponzo Pellegrini, assessore alle attività produttive del Comune di Empoli.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »