energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Saldi in 15 città: sguinzagliati gli ispettori Codacons Notizie dalla toscana

L'inizio dei saldi in 15 città italiane, tra cui Firenze, mette in allerta l'associazione dei consumatori. A partire da oggi gli ispettori del Codacons saranno al lavoro nelle le vie dello shopping e nei i centri commerciali: monitoreranno l'andamento dei saldi e denunceranno irregolarità, truffe e raggiri.
I consumatori che dovessero riscontrare violazioni o problemi di varia natura legati agli sconti di fine stagione, possono inoltre inviare le proprie segnalazioni al blog www.carlorienzi.it , dove è dedicato uno spazio ai saldi invernali.
Il Codacons prevede che, sia domani che durante il primo weekend di sconti, ci sarà un fortissimo afflusso di cittadini nei negozi e nei centri commerciali, ma purtroppo il bilancio sul fronte delle vendite sarà assai negativo. Carlo Rienzi, presidente dell'associazione dei consumatori, ritiene che solo il 40% delle famiglie potrà permettersi qualche acquisto, e la spesa procapite si attesterà sui 110 euro. Il calo delle vendite raggiungerà quota -30% rispetto allo scorso anno, e a risentire della grave crisi del commercio non saranno
solamente i piccoli negozi, ma per la prima volta anche gli outlet e i centri commerciali vedranno una consistente diminuzione del proprio giro d'affari.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »