energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

San Casciano: mille euro alle imprese in difficoltà Notizie dalla toscana

San Casciano in Val di Pesa – Contributi tesi a rilanciare il tessuto economico e produttivo del territorio: sono scattate le misure anticrisi messe in campo dal Comune di San Casciano. Un bonus di 1000 euro ad azienda a titolo di contributo correlato al pagamento delI’Imu. Per sostenere le piccole imprese del territorio, attività artigianali e commerciali in difficoltà, il Comune di San Casciano ha attivato un fondo di solidarietà per un importo complessivo pari a 20mila euro e un pacchetto di misure e interventi a favore delle aziende che si trovano in condizioni di difficoltà.

“Tenuto conto delle effettive disponibilità del bilancio comunale – commenta il vicesindaco Donatella Viviani – abbiamo attivato un fondo di solidarietà che dia in qualche modo respiro alle attività artigianali e commerciali del nostro Comune piegate dalla crisi; il nostro obiettivo è quello di dare un supporto concreto al tessuto produttivo e favorire il rilancio della nostra economia, con misure che tendono a contrastare l’emergenza occupazionale”. Del fondo potranno beneficiare 20 soggetti, essendo stata predisposta la somma massima di 1000 euro ad azienda. “L’intervento a sostegno delle imprese – aggiunge il vicesindaco – va a potenziare l’analogo fondo istituito alcuni anni fa in favore dei lavoratori dipendenti che hanno perduto il lavoro per il quale abbiamo messo a disposizione un importo complessivo pari a 25mila euro”.

Nel regolamento per il sostegno alle attività imprenditoriali si specifica che le aziende che possono accedere alle agevolazioni e ai contributi devono essere regolarmente iscritte nel Registro delle imprese, esercitare un’attività artigianale o altra attività economica e avere una sede operativa nel territorio. Per informazioni: 055 8256306-309-312.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »