energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

A San Frediano torna il Banco ortofrutticolo solidale, unica esperienza in Italia Società

Firenze – Il banco con frutta e verdura che venerdì tornerà in piazza de’Nerli, nel cuore di San Frediano, è a prima vista uguale a tutti gli altri, ma in realtà è la concretizzazione di un esperimento unico in Italia: si rivolge a cento famiglie disagiate, individuate grazie ai servizi sociali, che possono accedere al ritiro di frutta e verdura senza utilizzare pacchi alimentari preconfezionati. Muniti di una speciale carta, potranno scegliere frutta e verdura dal banco. Un servizio che permette, oltre ad alleviare i disagi in cui prutroppo la crisi ha immerso molte famiglie, anche di ovviare allo spreco di cui sono protagonisti spesso i prodotti ortofrutticoli, che in tante occasioni vengono avviati al macero pur essendo ancora sani e consumabilissimi.

Il banco sarà presente in piazza de’ Nerli tutti i venerdì mattina dalle 10 alle 12, tutte le settimane dell’anno. L’iniziativa è del Quartiere 1, nella zona di San Frediano, e fa parte del progetto M.U.R.A. (Mangiare Uguali Responsabilmente Attivi). A renderlo possibile, è stata la sinergia fra gli uffici del Quartiere 1 e Auser, Ancescao, Croce Rossa Italiana, Rete di Solidarietà, Angeli della Città e con il supporto della Cooperativa CFT.

“Un grazie particolare va ai Bianchi di S. Spirito. Sono stati loro ad acquistare i tre banchi per svolgere il mercato. Uno è quello già attivo in piazza de’ Nerli, gli altri saranno utilizzati per estendere l’iniziativa – dichiara il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci – i dati della povertà oggi in Italia devono spingere tutti noi ad impegnarci per chi si trova in difficoltà. Ora vogliamo che questo progetto venga sposato anche dagli altri quartieri della città. Ci stiamo lavorando e siamo fiduciosi in questo senso”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »