energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Sangimignano squadra molto pericolosa” Sport

A pochi giorni dalla sfida contro il Sangimignano, prevista Domenica 28 Aprile allo stadio Fedini, l'allenatore della Sangiovanni Valdarno Marco Coppi esprime un suo giudizio sui prossimi avversari.
"Il Sangimignano" spiega il mister "è una squadra da prendere con le molle e sarà molto difficile da battere. Ha perso solo due volte fuori casa: nel girone d'andata contro di noi, e all'ultima di campionato contro la Sestese, anche se quest'ultima è da prendere con le molle. Quindi è la dimostrazione che è una squadra che fuori casa è molto pericolosa. Anche se avremo due risultati a disposizione non siamo capaci di fare calcoli, dobbiamo solo pensare a vincere senza andare troppo allo sbaraglio. Loro sono una squadra che se aspetta l'avversario si sa esprimere bene, ma è logico che anche loro se vorranno vincere dovranno rischiare qualcosa".
Infine, un breve reminder anche sul campionato conclusosi lo scorso 14 Aprile. Dopo un avvio promettente, i ragazzi di Coppi (e Mobili, per un brevissimo periodo ndr) hanno iniziato a perdere pezzi, soprattutto nel finale, a vantaggio del San Donato Tavarnelle (giunto secondo) e della Colligiana, vincente a sorpresa del girone B d'Eccellenza. "E' acqua passata" spiega il mister. "Adesso ci prepariamo a questi play-off sperando di arrivare fino in fondo. La squadra gode di ottima salute e dal ritorno dei campi asciutto penso che i giocatori trarranno grande benifici. Le motivazioni? Sono alte. Se c'è una minima possibilità di andare in Serie D vogliamo giocarcela fino in fondo. Durante l'anno i problemi sono stati alti.
Con tutto il rispetto per gli avversari, come Colligiana e San Donato, se non fossero successe certe cose durante l'annata, adesso non saremmo a giocarci i play-off, ma avremmo coronato il nostro sogno. 
Ripeto, con tutto il rispetto per le avversarie".

Alessandro Testa

Print Friendly, PDF & Email

Translate »