energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sansepolcro-Camaldoli, pellegrinaggio del Millenario Società

Partirà il prossimo 1 agosto il pellegrinaggio da Sansepolcro a Camaldoli, le due località toscane che quest’anno festeggiano il Millenario della loro fondazione. Il tragitto di 80 chilometri circa da percorrere a piedi sarà lungo ed impegnativo, durerà 4 giorni e verrà affrontato da una ventina di persone ma per tutti coloro che vogliono partecipare all’iniziativa che sottolinea il forte legame ideale tra le due sedi originarie di monasteri benedettini, sarà possibile percorrere solo la prima parte del percorso. Si tratta degli 8 chilometri circa che separano il Duomo di Sansepolcro dalla chiesa della Badia Succastelli alla Madonnuccia e il cammino prevede una breve sosta a Gragnano a metà mattinata mentre il pranzo sarà organizzato in prossimità della chiesa. Questa antica abbazia benedettina, oggi quasi abbandonata, è particolarmente importante per la storia di Sansepolcro.

“Preesistente alla nascita di Sansepolcro – ha spiegato il professor Luigi Andreini – dell’antica abbazia dedicata a San Bartolomeo rimangono la chiesa e le rovine del convento. La chiesa, fatto abbastanza raro per l’Italia centrale, aveva due absidi contrapposte e l’ingresso originale si apriva sul lato destro. Nella prima metà dell’800 una prima abside venne demolita ( ma ne sono visibili i resti) per realizzare l’attuale ingresso. Sotto l’abside distrutta si trova la cripta, ma un’altra più antica ed interrata fu rinvenuta alcuni anni fa in corrispondenza dell’altra abside”.

La partenza è prevista dopo la messa in Duomo delle 7,30 del 1 agosto alla quale seguirà una colazione in piazza Torre di Berta alle 8,30. Le iscrizioni al pellegrinaggio possono essere effettuate presso la sede dell’Avis di Sansepolcro in Piazza Garibaldi dalle 17 alle 19 versando una quota simbolica di 5 euro che comprende sia il pranzo che un piccolo gadget dell’evento. Dalla Badia Succastelli nel primo pomeriggio partirà il gruppo di biturgensi che svolgerà tutto il cammino alla volta delle altre tappe del pellegrinaggio dove sarà accolto e sosterà per arrivare poi il 4 agosto a Camaldoli.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »