energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Santa Fiora celebra Santa Barbara Notizie dalla toscana

Santa Fiora – Lunedì 4 dicembre a Santa Fiora si terranno le tradizionali celebrazioni in onore di Santa Barbara, la santa protettrice dei minatori, dei marinai e dei vigili del fuoco. Un culto molto sentito sull’Amiata dove vivono ancora un centinaio di ex minatori edove l’attività mineraria, con l’estrazione industriale del cinabro, da cui era ricavato mercurio, ha rappresentato per un secolo la più importante fonte di sostentamento per molte famiglie.

Il lavoro del minatore era duro e pericoloso, la vita era in gioco e Santa Barbara è stata da sempre una “compagna” fedele a cui rivolgersi, per i laici e i religiosi, tra credo e superstizione. “Santa Barbara benedetta proteggici dal tuono e dalla saetta”resta un’invocazione che univa le famiglie, un abbraccio alla Santa come elemento di comunione. Alla fine degli anni settanta la crisi internazionale del mercurio decretò la chiusura dei siti minerari dell’Amiata. Rimane traccia di questa storia nel Museo delle Miniere del Monte Amiata, a Santa Fiora, che per l’occasione sarà aperto tutto il giorno, a ingresso libero, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.

Il Museo si snoda su sei sale attraverso le quali è possibile ripercorrere l’attività mineraria e le vicende ad essa legate che hanno caratterizzato il Monte Amiata tra l’800 e il ‘900, con particolare riguardo all’area che ricade tra Santa Fiora e Castell’Azzara. Il percorso espositivo documenta le tecniche di ricerca ed estrazione del mercurio comprese quelle più antiche. Sono esposti utensili e attrezzi ed è ricostruita in sezione una galleria sotterranea. Il museo documenta inoltre gli scioperi e le lotte dei minatori per migliorare le condizioni lavorative.

Il programma delle celebrazioni prevede: alle 10 e 30 il ritrovo dei minatori, dei marinai e dei vigili del fuoco al Museo delle Miniere a Santa Fiora. Saranno proiettate le immagini con didascalia conservate nell’archivio fotografico sulle miniere e sul paese di Santa Fiora. Le guide del museo saranno a  disposizione per ulteriori approfondimenti.

Alle ore 11 si terrà la Santa Messa nella chiesa della Pieve delle Santissime Flora e Lucilla e la processione di Santa Barbara con la deposizione della corona al monumento ai Minatori e al monumento ai Marinai.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »