energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sarà presentato a Capannori il Giro della Toscana femminile Sport

Firenze – Venerdì prossimo a Capannori di Lucca (Teatro Artè, ore 17) sarà presentato il Giro della Toscana internazionale femminile promosso dalla SC. Michela Fanini di Segromigno. L’attesa competizione è in programma da venerdi 11 a domenica 13 settembre. Prima prova un cronoprologo in notturna a Campi Bisenzio; sabato la frazione in linea Segromigno Piano-Porcari-Segromigno Piano e domenica 13 l’impegnativa tappa Lucca-Capannori.

Al via 19 squadre di cui 10 straniere. Totale 145 atlete. Tra le squadre italiane tre toscane : la “Michela Fanini Record Rox” di Segromigno Piano; il Team Vaiano Autofon Fondriest ed il Team Inpa Giusfredi di Massa Cozzile (Pistoia).

E’ un “Giro” molto importante, molto popolare anche oltre frontiera e per il ciclismo rosa europeo costituisce l’ultima prova prima dei mondiali. Del resto l’albo d’oro è davvero regale. Tra le vincitrici anche le ex iridate come la svizzera Heeb, la lituana Puciskaite, la bielorussa Stahuzskaia, la svedese Ljungskog e la tedesca Arndt.

L’organizzazione è della Società Michela Fanini ex campionessa alla cui memoria il “Giro” è dedicato sotto la regia del patron Brunello Fanini.

————————

PONTEDERA – MEETING IRIDATO UISP

                 GIA’SUL PERCOSO ALCUNI AMATORI

 

Firenze – Sul circuito che sarà teatro dei mondiali amatori Uisp già si allenano diversi ciclisti che prenderanno parte al meeting iridato in programma a Pontedera sabato 12 e domenica 13 settembre.

Saranno circa 700 i partecipanti di diverse nazioni con la Toscana presente in forze. Il circuito misura 33 chilometri ed interessa i Comuni di Pontedera, Casciana Terme, Lari, Crespina, Lorenzana e Ponsacco.

Sabato saranno assegnati i titoli ai vincitori delle categorie A4, A5, A6 e diversamente abili; domenica alle categorie A3, A2; A1 ed ai dilettanti.

—————————

CICLO PELLEGRINAGGIO AD ASSISI

         NEL NOME DI BARTALI “POSTINO DI PACE”

 

Firenze – Fervono i preparativi per il ciclo pellegrinaggio nel ricordo di Gino Bartali “postino di pace” durante la seconda guerra mondiale. E’ in programma domenica 13 settembre con la partecipazione di oltre 200 ciclisti, tra cui diversi ex corridori professionisti, provenienti da tutta Italia.

Il pellegrinaggio partirà alle ore 8,30 dalla stazione di Terontola (nell’atrio di quella stazione spesso Bartali riceveva documenti falsi da consegnare agli ebrei nascosti nella città di San Francesco) e dopo 72 chilometri di strada il lungo e multicolore corteo approderà ad Assisi intorno a mezzogiorno. Davanti alla Basilica di San Francesco l’arrivo e la premiazione.

———————-

Print Friendly, PDF & Email

Translate »