energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sarri a Le Velo: “Lo scudetto? Lo vincerà la Juventus” Sport

Firenze – E’ stata una festosa cerimonia quella svoltasi ieri sera lunedì a Scarperia per la consegna del Premio internazionale “Le Velo-L’Europa per lo sport” voluta da Riccardo Nencini, attuale vice ministro delle infrastrutture e trasporti che ha fatto gli onori di casa prima di rientrare di corsa a Roma.

Con gli applausi di un pubblico davvero numeroso e partecipato si sono svolte le premiazioni. Il primo è stato il 26enne Diego Rosa di Comegliano d’Alba, ciclista professionista dal 2013 e quest’anno vincitore della Milano-Torino e quinto al Giro della Lombardia. Nel 2016 sarà a fianco di Fabio Aru nella squadra Astana.

In campo ciclistico premiati anche i dilettanti campioni italiani su pista Francesco Della Lunga (Pedale Toscano Ponticino Arezzo) e Andrea Innocenti (Polisportiva Millelluci Casalguidi) ed i loro tecnici Giancarlo Del Balio e Antonio Fanelli.

Riconoscimenti pure per il 27enne Matteo Gualemi campione del mondo di biliardo specialità 5 birilli e Patrizia Panico calciatrice della Fiorentina women e della nazionale italiana.

Particolarmente seguito dal folto pubblico in sala il momento della premiazione di Maurizio Sarri attuale e popolare allenatore del Napoli. Nel passato campionato ha guidato brillantemente l’Empoli. Da giovanissimo Sarri ha gareggiato nel ciclismo come esordiente tesserato per l’Olimpia Valdarnese di Montevarchi. Ma dopo una decina di corse mollò la bicicletta per buttarsi nel calcio.

A precisa domanda ieri sera Sarri ha risposto : “La lotta per lo scudetto?. Ci sono cinque squadre, Inter, Napoli, Fiorentina, Juventus e Roma, nello spazio di quattro punti. Un bel quintetto, ma vedo favorita la Juventus”.

Questo pomeriggio Maurizio Sarri è stato a Figline Valdarno (sua cittadina di origine) per inaugurare un “Club Napoli”, il primo a sorgere in Toscana.

Riconoscimenti anche per Fabrizio Caselli autentica leggende nello sport paralimpico, già qualificato per le olimpiadi 2016 in Brasile; e per il sociologo Pippo Caruso. La Sezione Mugello dell’Associazione Italiana sclerosi multipla ha ricevuto un contributo in denaro per la sua lodevole attività.

Infine Luciana Petti di Siena ha ricevuto il premio quale vincitrice del concorso fotografico sul tema “Scatti, come le immagini raccontano lo sport”. Al secondo posto il mugellano Roberto Brunetti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »