energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Scambi congelati? Col 2% della spesa Tav si viaggia My Stamp

“Basterebbe poco più del 2% della spesa prevista per il sottoattraversamento Tav per mettere fine all’odissea degli scambi ghiacciati in Toscana”. Lo dice il consigliere regionale Dario Locci (Gruppo Misto). “Continuiamo a buttare milioni in un’opera inutile, se non dannosa, come quella del tunnel fiorentino quando basterebbero circa 37 milioni di euro per rinnovare l’intera rete toscana. Riscaldare uno scambio costa 20-30mila euro: se consideriamo 1.500 km di binari per oltre 200 stazioni il conto è presto fatto. Ed è irrisorio rispetto al miliardo e mezzo preventivato per il passaggio dell’Alta velocità sotto Firenze”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »