energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scherma: domenica super per i toscani Sport

Firenze – Una domenica super per la scherma toscana in Coppa del Mondo. Al Grand Prix FIE di fioretto, in Cina, la senese Alice Volpi sale sul secondo gradino del podio, mentre l’Italia di spada maschile a Parigi inizia con un terzo posto la fase di qualificazione olimpica con la squadra in cui spicca anche il pisano Gabriele Cimini

FIORETTO

Al Grand Prix FIE di Shanghai il podio femminile vede la toscana Alice Volpi e la monzese Arianna Errigo salire rispettivamente sul secondo e terzo gradino di un podio dove a festeggiare è stata la russa Inna Deriglazova, grazie proprio ai successi dapprima su Arianna Errigo per 15-10 e poi in finale su Alice Volpi anche in questo caso con il punteggio di 15-10.
Nel suo cammino di gara, la senese Alice Volpi ha esordito con il successo sulla sudcoreana Chae Song Oh per 15-14, proseguendo poi con la vittoria nel derby azzurro su Camilla Mancini per 15-8, a cui ha dato continuità grazie al successo per 15-10 sulla sudcoreana Kim Hyeji e, ai quarti, sulla giapponese Sera Azuma anche in questo caso per 15-10, certificando così il suo quinto podio stagionale. In semifinale, poi, la senese ha sconfitto 15-9 la statunitense Lee Kiefer.

SPADA

Toscana felice anche per la squadra azzurra composta, con il pisano Gabriele Cimini, dal folignate Andrea Santarelli e dai siciliani Enrico Garozzo e Marco Fichera. Il team Italia sale sul terzo gradino, siglando così il terzo podio nelle cinque gare di Coppa del Mondo svoltesi in questa stagione. Sulle pedane di Parigi, dove si è svolto il prestigioso trofeo Monal, valido come ultima prova della regular season del circuito mondiale di Coppa del Mondo, i quattro spadisti azzurri si fermano in semifinale contro la Svizzera con il punteggio di 36-27.
La squadra italiana aveva esordito superando per 45-36 il Brasile. Agli ottavi è poi giunta la vittoria 43-31 contro l’Estonia, proseguendo poi con il successo ai quarti sulla Corea del Sud per 33-32. Nell’assalto valido per il terzo posto, contro la Spagna, Cimini e compagni hanno fermato la rimonta della Spagna inchiodando il punteggio sul 39-37.

Foto;  Alice Volpi

Print Friendly, PDF & Email

Translate »