energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Schettino torna in aula a Grosseto Cronaca

Grosseto – Nella giornata di domani, lunedì 22 settembre, l’ex capitano della Costa Concordia, Francesco Schettino, tornerà in aula a Grosseto per il processo sul naufragio dell’isola del Giglio. Dopo le polemiche di luglio legate ad un suo intervento ad un master organizzato dall’Università “La Sapienza” di Roma, Schettino non si era praticamente più fatto vivo “sotto i riflettori”. Domani in aula saranno presenti parti civili, naufraghi e consulenti tecnici. E’ prevista anche una seduta processuale per martedì 23 settembre.

Nel frattempo l’Associazione Nazionale Memoriale della Concordia ha annunciato che ha intenzione di selezionare tre giovani laureati in Storia contemporanea per effettuare una ricostruzione storica del naufragio. “Una volta costituita la squadra – spiega Luigi Ruggeri, portavoce dell’associazione – vogliamo progettare: l’opera di ricerca, le interviste con i superstiti, con i parenti delle vittime, con i soccorritori, le imprese ed i lavoratori e ovviamente l’accesso a tutti gli archivi documentali disponibili. L’obiettivo è raggiungere, non il punto di vista della cronaca, ma quello della ricostruzione storica. Un prodotto di grandissimo profilo e valore che ci aiuterà nel proseguimento della nostra impresa”. Non è escluso, poi, che l’associazione possa in seguito avvalersi delle competenze di un team di biologi marini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »