energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sciopero della fame per gli operai della Lucchini Notizie dalla toscana

Quella odierna è una giornata davvero importante per il futuro del Gruppo Lucchini di Piombino, in provincia di Livorno. È infatti in programma per le ore 18.00 il tavolo romano di confronto sulla vicenda del gruppo siderurgico, ancora sospeso fra la ristrutturazione del debito dal 770 milioni di euro ed il rischio di amministrazione straordinaria. Per attendere la decisione che verrà presa a Roma, a Piombino alcuni lavoratori hanno allestito un gazebo. Lo sciopero della fame iniziato lo scorso giovedì dal coordinatore delle Rsu Fiom, Mirko Lami, sarà interrotto oggi, dopo che, da domenica, l’operaio Paolo Francini aveva deciso di aderire anch’egli alla protesta del sindacalista condividendo la sua astinenza dal cibo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »