energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Sciopero del Maggio, oltre 100 dipendenti incrociano le braccia Cronaca

Firenze – Lo sciopero al teatro del Maggio che si è tenuto oggi, indetto dalla Cgil, ha visto la partecipazione, secondo quanto comunicano esponenti del sindacato, di oltre 100 lavoratori su circa 350. Lo sciopero è stato indetto dalla Cgil per protestare contro il ritardo nel pagamento degli stipendi di dicembre, oltre all’incertezza riguardo il futuro riassorbimento degli addetti dell’ente dichiarati in esubero nella società del Mibac Ales. Bloccata l’attività, comunica ancora la Cgil, in svariati ambiti del teatro, dove comunque oggi non erano previsti spettacoli. L’adesione sarebbe stata alta nei settori del palcoscenico e nel laboratorio scenografico; bassa invece fra gli addetti amministrativi.

Intanto dalla direzione del teatro esce la notizia che il lavoro in teatro è comunque proseguito. La protesta della Cgil continuerà anche lunedì, con un’assemblea che inizierà, in mattinata, fuori dal teatro, per spostarsi poi in Provincia, Regione e Palazzo Vecchio, in contemporanea con i lavori del Consiglio comunale.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »