energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scomparsa di Emilio Picasso: il cordoglio del sindaco Filippeschi Notizie dalla toscana

Pisa – “La scomparsa di Emilio Picasso è un grave lutto per il nostro Paese, per la comunità scientifica internazionale e per Pisa”: così il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, ha commentato la scomparsa dell’ex direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.

Il fisico è scomparso ieri, domenica 12 ottobre, a Thoiry, in Francia, all’età di 87 anni. Aveva diretto la Normale di Pisa dal 1991 al 1995 e da tempo ne era professore emerito.

“Molti dei momenti più importanti della storia della fisica contemporanea – ha proseguito Filippeschi – lo hanno visto presente e protagonista. Ricordiamo i suoi altissimi meriti di scienziato, la statura di grande intellettuale, la profonda umanità e la passione nel promuovere e valorizzare i giovani. La Città di Pisa deve gratitudine a uomini come il professor Picasso, che lasciano un patrimonio e un esempio fondamentali per affrontare le sfide che abbiamo di fronte. Con commozione e partecipazione invio le più sentite condoglianze, mie personali e della Giunta Comunale”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »