energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Persone scomparse dal 1974: Lazio regione più colpita Cronaca

Roma – In Toscana sono 1.160 gli scomparsi, poco più dei 1.131 scomparse in Calabria. Il tragico primato dei missing va alla regione Lazio, nella quale negli ultimi 40 anni sono scomparse 6.766 persone. Seguono la Sicila con 3.9oo casi, la Lombardia con 3.680 casi, la Campania con 3.146 casi e la Puglia con 2475 casi. In Val d’Aosta il numero più basso di missing: 36 casi.

I numeri delle persone scomparse in Italia sono dati sono stati divulgati dalla relazione presentata dal commissario straordinario per le persone scomparse, prefetto Vittorio Piscitelli, in occasione del convegno internazionale “La scomparsa di persone: una sfida per i Paesi Ue” che si svolge oggialla Scuola superiore dell’amministrazione dell’Interno. Il dato è calcolato dal gennaio 1974 al 30 giugno 2014. La regione nella quale il fenomeno delle persone scomparse è più ricorrente è il Lazio, con 6.766 casi. A seguire la Sicilia, con 3.900, la Lombardia (3.680), la Campania (3.146) e la Puglia (2.475). Seguono Piemonte, con 1.839 persone scomparse, Emilia Romagna (1.247), Veneto (1.171), Toscana (1.160), Calabria (1.131), Liguria (715), Friuli Venezia Giulia (641), Marche (526), Abruzzo (424), Trentino Alto Adige (234), Umbria (164), Basilicata (117), Molise (95). A chiudere la speciale classifica dei’missing’ è la Val D’Aosta, con 36 casi di persone scomparse.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »