energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Scontri a Massa per il comizio di Salvini Cronaca

Massa – Giornata ieri di tensione per la campagna elettorale del segretario della Lega Nord, Matteo Salvini. A Massa vi sono stati scontri tra militanti di sinistra che forze dell’ordine. I manifestanti  hanno tentato di sfondare il cordone delle forze dell’ordine che hanno reagito con manganellate. Due manifestanti sono rimasti feriti: sono stati trasportati in ospedale. Si tratta di un sessantenne, che ha riportato una ferita alla testa giudicata guaribile in 10 giorni e del figlio dell’uomo, contuso. Nessuno dei due, contrariamente a quanto emerso inizialmente, è stato sottoposto a fermo. Contusi anche 5 poliziotti e due carabinieri secondo quanto spiegato dalla questura che parla di interventi di alleggerimento delle forze dell’ordine dopo il tentativo di sfondamento del cordone da parte dei manifestanti. Il comizio di Salvini è durato poi meno di mezz’ora. In precedenza c’era stato un lancio di uova e arance contro le forze dell’ordine.  Salvini è stato successivamente contestato anche a Viareggio dove è stata pure circondata la sua auto, raggiunta da colpi dei contestatori. In serata ultima tappa del tour in Toscana del segretario della Ln a Pisa.

 

Foto: tg24.sky.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »